Falce di Neal Shusterman

Scritto da AmanteDiLibri - 01 giugno
Buongiorno lettori,
oggi vi parlo di uno dei libri pi attesi del 2020, Falce!
Quanti di voi, su Goodreads, lo hanno desiderato? Ora finalmente è arrivato in Italia!

Titolo originale: Scythe
Serie: Arc of a Scythe #1
Genere: Distopia
Target: Young Adult
Editore: Mondadori
Data di pubblicazione: 19 Maggio 2020
N°pagine: 360
Trama: Un mondo senza fame, senza guerre, senza povertà, senza malattie. Un mondo senza morte. Un mondo in cui l’umanità è riuscita a sconfiggere i suoi incubi peggiori.
A occuparsi di tutte le necessità della razza umana è il Thunderhead, un’immensa, onnisciente e onnipotente intelligenza artificiale. Il Thunderhead non sbaglia mai, e soprattutto non ha sentimenti, né rimorsi, né rimpianti.
Quello in cui vivono i due adolescenti Citra Terranova e Rowan Damisch è davvero un mondo perfetto. O così appare.
Se nessuno muore più, infatti, tenere la pressione demografica sotto controllo diventa un vincolo ineluttabile. Anche l’efficienza del Thunderhead ha dei limiti e non può provvedere alle esigenze di una popolazione in continua crescita. Per questo ogni anno un certo numero di persone deve essere “spigolato”. In termini meno poetici: ucciso.
Il delicato quanto cruciale incarico è affidato alle cosiddette falci, le uniche a poter decidere quali vite devono finire. Quando la Compagnia delle falci decide di reclutare nuovi membri, il Venerando Maestro Faraday sceglie come apprendisti proprio Citra e Rowan. Schietti, coraggiosi, onesti, i due ragazzi non ne vogliono sapere di diventare degli assassini. E questo fa di loro delle falci potenzialmente perfette.
L'umanità ha sconfitto la morte, le malattie e la fame e ogni altro problema che l'affliggeva nell'epoca della Mortalità. Tutto grazie al Thunderhead, un super cloud che, una volta evolutosi e conquistato una propria mente ha scoperto di avere un'anima e le capacità di risolvere i problemi del mondo.
Ma un problema c'è: se nessuno muore più la Terrà raggiungerà sicuramente il limite in cui neanche il Thunderhead sarà in grado di disporre le risorse senza preferitismi.
E per questo è stata creata la Compagnia delle Falci. Intoccabili e al di fuori del Thunderhead le Falci hanno il compito di spigolare le persone in eccesso: sono governate da dieci regole e concili e sono liber di spigolare chiunque vogliano.
In questo mondo conosciamo Citra e Rowan due giovani che si ritrovano ad avere a che fare con Maestro Faraday, una Falce, e da li a poco suoi apprendisti.
Ma anche il mondo delle Falci dopo secoli sta per subire dei cambiamenti per mano di alcune falci più giovani e quello che doveva essere un apprendistato difficile, diventa uno scontro mortale tra i due ragazzi.
Il libro è davvero interessante e si legge velocemente. Certamente non è semplice leggere di omicidi premeditati per quanto necessario in quel mondo ma, almeno questo primo libro ne parla in maniera più marginale.
Sarà curioso leggere il secondo romanzo quando arriverà intanto se vi ispira almeno un po' questo romanzo mettetelo assolutamente nella lista dei libri da leggere!