Legami di sangue di Diana Gabaldon

Buongiorno lettori!
Quanti di voi amano la serie de La straniera… e vorrebbero rapire dalle pagine del libro un certo Highlander di nostra conoscenza?
Mentre cerchiamo di capire come fare, ecco a voi la recensione del nuovo romanzo!

Titolo originale: Written in My Own Heart's Blood (Parte #1)
Serie: Outlander n°8 (La straniera n°14)
Genere: Storico, Romantico, con un pizzico di Fantasy
Target: Adult
Editore: Corbaccio
Data di pubblicazione: 28 Maggio 2015
N°pagine: 500
Trama: Claire Fraser, l’affascinante viaggiatrice nel tempo protagonista della serie Outlander, si è ormai abituata alla vita dell’America nel Settecento e assiste con animo consapevole ai rivolgimenti che porteranno alla nascita degli Stati Uniti, anche se, nel 1778, agli occhi dei contemporanei, la situazione è ancora incerta. Washington ha costretto gli inglesi ad abbandonare Philadelphia e incomincia a profilarsi l’indipendenza delle colonie, ma l’elemento veramente rivoluzionario nella vita di Claire è il ritorno dell’adorato marito Jamie, dato per morto, il quale scopre che Claire si è nel frattempo risposata con Lord John Grey, il suo più caro amico…
Intanto, nella Scozia del Ventesimo secolo, la figlia di Claire, Brianna, è disperata perché il primogenito Jem è stato rapito da un individuo determinato a scoprire il mistero del cerchio di pietre che fa viaggiare nel tempo. Il marito Roger si avventura nel passato alla disperata ricerca di Jem, senza sospettare che il bambino in realtà è più vicino nel tempo di quanto non creda…
È la prima volta, in dodici anni che leggo questa serie, che mi accingo a recensire un romanzo di Diana Gabaldon. Sento già che riuscirò a dirvi solo un quarto di quello che vorrei dirvi veramente!
Il romanzo, dopo lunghi anni di attesa per i suoi lettori, riprende esattamente dove lo avevamo lasciato: con Jamie curioso di capire perché mai Lord Jonh sia andato a letto con Claire e quest'ultima in attesa del ritorno del nostro scozzese preferito dopo la fuga.
Ma si sa, la questa coppietta attira sfortune neanche girasse con Miss Marple e Jessica Fletcer appresso.
Subito iniziano le ricerche dell'esercito inglese - nella figura di Lord Melton ora divenuto Duca di Pardloe - di Lord John, un suo attacco d'asma che rischia di lasciarlo stecchito, la prigionia del nuovo marito di Clarie, un incontro di Jamie con Washington… e chi più ne ha più ne metta. Qui siamo solo nel 1778. Le cose non sono da meno neanche da Brianna nel 1980: Rob Cameron non ha portato Jem nel passato, ma ormai Roger e Buck sono partiti, lasciando Lallybroch in balia del rapitore e dei suoi complici.
Devo dirlo, per quanto ami questa serie, ogni tanto succede davvero di tutto e ci si chiede se almeno un anno tranquillo questa famiglia riuscirà a passarlo!
Dal momento in cui Claire e Jamie si sono rincontrati qualcosa va sempre storto e loro sono costretti ad affrontare pericoli, abbandonare ciò che hanno costruito, ma anche creare nuove amicizie, ritrovare vecchi compagni sempre sostenuti dall'amore che provano l'uno per l'altra.
Anche in questo romanzo, la passione e l'attaccamento tra i nostri protagonisti la fanno da padrona, insieme agli scorci di un passato che, in genere, conosciamo solo attraverso i libri di storia e non troppo bene.
Rileggere di Claire e Jamie dopo tanti anni, leggere delle loro nuove avventure è stato qualcosa di speciale: con la serie TV si era acuita la mancanza che provavo per questa serie e tutti suoi personaggi.
Adoro leggere i capitoli di William - finalmente ha scoperto la verità sulla sua eredità - così come quelli di Ian e dei fratelli Hunter che da qualche libro sono sempre presenti!
Mi mancano le atmosfere scozzesi, e i libri per quanto belli forse non raggiungono mai i livelli di coinvolgimento de La straniera. Ora non vedo l'ora di leggere Prigioniero di nessuno (che per fortuna è già tra le mie mani!) e se poi si dovrà aspettare a lungo prima del nuovo romanzo in fase di scrittura… l'attesa sarà più dolce con questi due nuovi capitoli!

0 commenti :

Nuovo codice commenti

Se non volete lasciare un commento ma il post vi è stato utile… schiacciate G+ e condividete il post <3


Powered by Blogger.

© Liber Arcanus ,
AllRightsReserved.

Designed by ScreenWritersArena
Modificato da AmanteDiLibri