Half Wild di Sally Green

Buongiorno lettori,
il caldo mi sta uccidendo e immagino che lo stesso sia per voi! Devo dirlo ma leggere si sta rivelando un'attività decisamente impegnativa. Sono tuttavia riuscita a finire anche questo nuovo romanzo che aspettavo da più di un anno!

Titolo originale: Half Wild
Serie: Half Bad n°2
Genere: Urban Fantasy
Target: Young Adult
Editore: Rizzoli
Data di pubblicazione: 25 Giugno 2015
N°pagine: 412
Trama: Il mondo sta cambiando. I capi degli Incanti Bianchi mirano a sterminare i Neri. Per contrastarli nasce un’Alleanza in cui Neri, Bianchi e Mezzo Sangue combattono fianco a fianco.
Nathan viene invitato a farne parte, ma prima deve ritrovare Annalise che è prigioniera, perché liberarla gli sta più a cuore di tutto il resto. Annalise, il grande amore di Nathan, appartiene a una famiglia di Bianchi che lo odia. Nathan è convinto di potersi fidare di lei, ma ha ragione di farlo, oppure dovrebbe ascoltare i dubbi dell’amico Gabriel? Conteso tra Annalise e Gabriel, Nathan lo è anche tra la sua natura bianca e quella nera, tra il desiderio di vedere Marcus, suo padre, e il timore. L’Alleanza sarà il pretesto per ritrovare il suo temibile genitore. Scoprire quell’uomo che nella sua vita è sempre stato assente sarà la grande sfida personale di Nathan.
A poche settimane dagli avvenimenti di Half Bad ritroviamo Nathan in attesa di Gabriel dopo che sono fuggiti dai Cacciatori. I giorni passano e insieme ai pensieri negativi arriva il Dono del Mezzo Codice. Dopo la cerimonia tenuta da Marcus, Nathan scopre di avere lo stesso potere del padre, quello di trasformarsi. Ma l'animale che è in lui sembra determinato a prendere il sopravvento e cacciare. Ma sempre in quella forma, il ragazzo che non voleva togliere la vita a nessuno, ha ucciso una Cacciatrice sulle sue tracce.
Quando ha perso le speranze di rivedere Gabriel, Nathan incontra Nesbitt che lo condurrà da un Incanto Nero, Van, che potrà aiutarlo a salvare Annalise prigioniera di Mercury e ha già salvato l'amico ferito dopo lo scontro con i Cacciatori. In cambio lui dovrà entrare a far parte dell'Alleanza, un gruppo di Incanti Bianchi, Neri e Mezzo Sangue determinati a distruggere Soul O’Brien divenuto a capo del Consiglio inglese dopo la fuga di Nathan e deciso a eliminare ogni Incanto Nero d'Europa.
Metto le mani avanti e avviso sin da ora che lo stile di Sally Green, per quanto mi sforzi, non mi piace. Ci provo eh, ma per ora senza successo. L'inizio di questo romanzo non mi ha entusiasmata a causa del continuo flusso di pensieri di Nathan e la monotonia degli stessi.
Fortunatamente dopo la prima metà la storia si movimenta e sono stata nuovamente affascinata dal mondo creato da Sally Green. Non tanto quanto con Half Bad ma abbastanza perché mi fremino le mani per il desiderio di leggere Half Lost!
Una lettura davvero singolare che o amerete oppure no, ma che merita una possibilità di conquistarvi!

0 commenti :

Nuovo codice commenti

Se non volete lasciare un commento ma il post vi è stato utile… schiacciate G+ e condividete il post <3


Powered by Blogger.

© Liber Arcanus ,
AllRightsReserved.

Designed by ScreenWritersArena
Modificato da AmanteDiLibri