Io e te oltre le stelle di Beth Revis

Buon pomeriggio lettori!
Mentre qui in montagna pioviggina, piccola pausa dalla tesi ed ecco a voi la mia ultima recensione! In quanti hanno colto l'occasione come me di iniziare quella serie "stellare"?

Titolo originale: Across the Universe
Serie: Across the Universe n°1
Genere: Fantascienza
Target: Young Adult
Data di pubblicazione: 9 Ottobre 2012, 7 Luglio 2015 (riedizione)
N°pagine: 420
Trama: Amy è una passeggera della nave spaziale Godspeed. Ha lasciato il suo ragazzo e gli amici sulla Terra, perché ormai il pianeta non ha più speranza, e sta viaggiando con i suoi genitori congelata in una bara di vetro. Si risveglieranno tra trecento anni, quando la nave arriverà su Terra-Centauri. Niente, però, va come previsto: qualcuno, nel tentativo di ucciderla, la risveglia dal suo sonno di ghiaccio cinquant’anni prima del previsto. Amy si ritrova così a vivere secondo regole completamente diverse, su un’enorme nave in viaggio tra le stelle, in balia di sconosciuti tra cui si nasconde un assassino. L’unico che sembra aiutarla è Elder, il futuro capitano della Godspeed. Lui è potentemente attratto dalla singolare bellezza di Amy, che ha lunghi capelli rossi e la pelle bianchissima, così diversi da chi ha conosciuto fino a quel momento nella sua casa in viaggio nello spazio. Il ragazzo cerca di proteggere Amy, ma Amy può davvero fi darsi di lui? E quello che i due ragazzi provano l’uno per l’altra può aiutarli a capire cosa sta succedendo sulla nave o rischia di metterli ancora più in pericolo?
In genera a fantascienza non è proprio il mio genere preferito. Per quanto ne sia attratta quando a trattarla sono film o serie tv, a livello di libri non mi ha proprio mai attrattato… e se si escludono tutti i romanzi distopici si può tranquillamente dire che questo è il mio battesimo fantascientifico ;)
La ripubblicazione di questo romanzo - uscito inizialmente del 2012 con il titolo Across the universe come nell'originale - è stata la giusta spinta per buttarmi in questo mondo.
Amy abbandona la nostra epoca insieme ai genitori facendosi ibernare per un viaggio lungo trecento e uno anni. Ma invece di dormire e risvegliarsi al termine della traversata verso il nuovo pianeta della galassia Centauri Amy sognerà e sarà in dormiveglia per lunghissimi anni, avvertendo il gelo e il silenzi e della criogenia, almeno fino a quando verrà improvvisamente svegliata.
Elder invece, è il prossimo comandante della Godspeed, la nave che sta compiendo il viaggio tra Terra-Sol, il nostro pianeta, e Terra-Centauri. Dopo un'epidemia di cento anni prima la popolazione è stata drasticamente ridotta il governo delle persone è stato assegnato a Eldest, l'individuo più vecchio delle tre generazioni presenti che istruisce l'Elder.
Ma qualcosa è accaduto al vecchio Elder, e il nuovo, il nostro protagonista, ha a che fare con in Eldest restio a insegnarli e rivelargli i segreti della nave.
Dal momento in cui qualcuno sveglia accidentalmente Amy - quarantanove anni e duecento giorni prima dell'atterraggio - quest'ultimi verranno svelati insieme al più grande segreto che l'Eldest nasconde.
Come dicevo in genere la fantascienza non è proprio il genere che prediligo nelle letture, e sentire commenti non proprio convinti sulla serie mi aveva parecchio preoccupato. Però una volta iniziato il romanzo l'ho trovato davvero piacevole tant'è che mi ha tenuta sveglia fino a tardi.
Sicuramente non posso dire che sia il miglior libro dell'anno - ogni tanto le scelte stitiche ma anche narrative mi hanno lasciata alquanto perplessa - ma è comunque stata una piacevole lettura.
A breve inizierà anche il secondo capitolo di questa serie e spero che presto arrivi anche il terzo, così da concludere in bellezza questa lettura!

0 commenti :

Nuovo codice commenti

Se non volete lasciare un commento ma il post vi è stato utile… schiacciate G+ e condividete il post <3


Powered by Blogger.

© Liber Arcanus ,
AllRightsReserved.

Designed by ScreenWritersArena
Modificato da AmanteDiLibri