Speciale Clockwork Princess - Estrazione giveaway


Oggi è il grande giorno! È uscito nelle libreria il tanto atteso libro per cui questo speciale è stato organizzato: La principessa edito da Mondadori Chrysalide

Titolo originale: Clockwork Princess
Serie: The Infernal Devices, n°3

Editore: Mondadori
Collana: Chrysalide
Data di pubblicazione: 23 Luglio 2013
N° pagine: 564
Trama: Una rete d'ombra si stringe sempre di più intorno agli Shadowhunters dell'Istituto di Londra. Mortmain progetta di usare un esercito di automi spietati per distruggere una volta per tutte i Cacciatori.
Gli manca un solo elemento per completare l'opera: Tessa Gray.
Intanto, Charlotte Branwell, capo dell'Istituto, cerca disperatamente di trovarlo per impedirgli di scatenare l'attacco. E quando Mortmain rapisce Tessa, Will e Jem, i ragazzi che ambiscono alla conquista del suo cuore, fanno di tutto per salvarla. Perché anche se Tessa e Jem sono fidanzati ufficialmente, Will è ancora innamorato di lei, ora più che mai.
Tuttavia, mentre chi le vuole bene unisce le forze per strapparla alla perfidia di Mortmain, Tessa si rende conto che l'unica persona in grado di salvarla dal male è lei stessa. Ma come può una sola ragazza, per quanto capace di comandare il potere degli angeli, affrontare un intero esercito? Pericoli e tradimenti, segreti e magia, oltre ai fili sempre più ingarbugliati dell'amore e dell'abbandono si legano e si confondono mentre gli Shadowhunters vengono spinti sull'orlo del precipizio, in un finale che lascia con il fiato mozzo.
Ma voi siete curiosi di sapere chi ha vinto la copia che ho messo in palio! Prima di dirvelo volevo ringraziare tutte le ragazze che hanno partecipato con i commenti o anche con i quiz a questo speciale, non so dirvi quanto mi avete reso felice, e sappiate che, fosse stato per me avrei premiato tutte voi!

E la vincitrice è...

Congratulazioni!

Ma come vi avevo promesso voglio dare a tutte voi un piccolo regalo se lo vorrete.
Ed è... un segnalibro di Clockwork Princess ovviamente!
Potete vederlo qui e se siete interessate mandatemi una mail (ovviamente anche tu Anna!) se riuscite entro un paio di giorni.

Grazie ancora per aver partecipato! Spero vi siate divertite quanto me!

Tessa Gray - Speciale Clockwork Princess

Siamo giunti alla fine di questo speciale e domani avremo finalmente tra le mani il nostro adorato libro. Chi come me è impaziente di leggero per la prima volta o rileggerlo?
Ma soprattutto secondo voi cosa succederà? Sono curiosa di sentire le vostre teorie nei commenti! (Mi raccomando chi lo sa non imbrogli e spoileri!)
E ovviamente come non potevo concludere con un bel quiz sulla nostra amata Tessa Gray, che tutte noi invidiamo perché ha baciato sia Will che Jem? Quanto saprete su di lei?


Orizzontali
1. Il nome del padre
3. Quale libro le regala Will e la cui dedica la fa ridere?
5. Chi interpreta durante la visita nell'Istituto di York?
7. Il nome del piroscafo che la porta a Londra
8. La sua camera si trova di fronte a quella di?
10. È una
11. Il colore dei suoi occhi

Verticali
2. Il suo nome completo
4. Qual è la sua nazionalità?
5. Cosa rappresenta il ciondolo che indossa sempre?
6. Cosa le porge il Magister alla fine de l'Angelo?
9. Zia Harriet era sorella di quale genitore?


***

P.S. mi sono accorta che la risposta alla numero uno per qualche motivo viene sbagliata! Quindi non fate caso all'ultima lettera che vi viene fuori ^_^ scusatemi!

***

Domani pomeriggio estrarrò con Random.org il vincitore di questo speciale che si aggiudicherà una copia de La principessa.
Ho deciso che non sarà necessario (anche se preferibile) commentare questo post - avete tempo fino a domani alle 14 - ma i cinque precedenti post vanno obbligatoriamente commentati se si desidera avere una possibilità.
Spero non sai una richiesta troppo onerosa! È se proprio qualcuno non ce la fa me lo dica!

Jem Carstairs - Speciale Clockwork Princess

Nuovo giorno, nuovo test tutto per voi!
Io mi sto divertendo ad organizzarli, spero che voi vi divertiate a farli!
Vi ricordo che martedì estrarrò chi vince la copia in palio del libro, e l'unica cosa che vi chiedo è di commentare questi post (dal primo quiz per intenderci) senza saltarne. Potete anche commentare a tutti alla mezzanotte tra martedì e venerdì... l'importante è che lo facciate se volete provare a vincere!


Orizzontale
4. Che strumento suona?
5. Con quale nome lo chiamava la madre?
7. Di che pietra è il pomello del bastone?
8. Qual è il simbolo dei Carstairs
9. Il nome del demone che uccide la sua famiglia
11. Chi salva dalla signora Dark
12. Qual è l'unico parente che gli è rimasto

Verticali
1. Dove porta Tessa quando vengono aggrediti negli automi?
2. Chi è innamorato di Jem nel primo libro?
3. Come si chiama la droga che prende?
6. Prima di giungere a Londra abitava a
10. Quanti anni aveva quando i suoi genitori sono morti?


Will Herondale - Speciale Clockwork Princess

Eccomi di nuovo con un giochino nuovo per voi... almeno per quanto riguarda l'esposizione!
Chi si aspettava una nuova tornata di "assegna la citazione" rimarrà deluso, oggi voglio scoprire quanto conoscete il nostro benamato Will Herondale!
Voglio un cento per cento, vi avviso!


Orizzontali
4.Alla festa di De Quincey interpreta il succube di
5. Jem è il suo...
7. Cosa è raffigurato sul suo anello
8. Il suo secondo nome
10. Di cosa ha il terrore
12. La sorella minore


Verticali
1. Che demone era rinchiuso nella Pyxis di suo padre
2. Nell'Angelo che età ha?
3. Jem è il suo più grande
6. La sorella maggiore
9. Da chi viene aiutato a ritrovare il demone nella Pyxis?
11. Il colore degli occhi


Come vi sembra questo quiz? Vi ispira come gli altri oppure no?

***

Per chi non avesse visto le notizie sulla pagina Facebook ho due news per qunato riguarda La principessa!

1. Non ci sarà un'edizione speciale come avvenuta per i primi due libri della serie.
2. In ogni copia sarà presente l'albero genealogico delle famiglie Herondale Lightwood e Fairchild! Se siete riusciti ad evitare spoiler e non sapete cosa accade nel libro NON LEGGETELO assolutamente! Chiudete gli occhi e partite dal primo capitolo senza farvi tentare!

Ma conoscete... - Speciale Clockwork Princess

...bene Il principe questa volta?
Vi ho già messo alla prova con il primo libro... quindi oggi secondo! Siete carichi e pronti a sfidare la vostra memoria? Siete stati bravissimi con i primi due giochi e sono certa che andrete benissimo anche in questo.
Mi raccomando, ricordatevi sempre di commentare i post per poter avere una possibilità di vincere il libro!


1. Chi è Ragnor Fell e di che colore ha la pelle
A. Uno stregone con la pelle verde
B. Uno stregone con la pelle arancio
C. Un vampiro con la pelle trasparente
D. Un mutaforma con la pelle fucsia

2. Will ha ragione sull'esistenza di
A. Una cura per Jem
B. La sifilide demoniaca
C. Una runa per parlare al contrario
D. Anatre assassine

3. Zia Harriet
A. Era la madre naturale di Nate
B. Era un demone
C. Era una nascosta
D. È ancora viva

4. Chi schiafeggia Gabriel Lightwood?
A. Charlotte
B. Jessamine
C. Tessa
D. Sophie

5. Che cosa domanda Will alla vecchia Molly?
A. Polvere di fata
B. Veleno di Malphas
C. Pozioni d'amore
D. Artiglio di demone Morax

6. Quale nome utilizza tessa durante il ballo in maschera?
A. Hyacinth
B. Pansy
C. Violet
D. Lilic

7. Durante il primo allenamento cosa utilizzano Tessa e Sophie?
A. Bilanciamento e lancio di coltelli
B. Come bloccare e spingere
C. Bilanciamento e blocco
D. Combattimento corpo a corpo, Muay Thai

8. Qual è il nome della runa per rallentare la perdita di sangue?
A. Amissio
B. Iratze
C. Jera
D. Othala

9. Quale nome vuole dare Henry a suo figlio?
A. Henry
B. William
C. Buford
D. Charlie

10. Qual era il nome della ragazza dipinta sul ritratto all'Istituto di York?
A. Adele
B. Avery
C. Annabell
D. Alexis

***

Queste domande come vi sono sembrate? Sono stata buona o no?
Come sempre mandate le risposte a info.liberarcanus@gmail.com e commentante qui sotto!

Assegna la citazione! - Speciale Clockwork Princess

Eccoci con il secondo giochino dello speciale!
Ieri ho messo alla prova le vostre conoscenze su L'Angelo e oggi vi chiederò di indovinare chi dice cosa!
Alcune saranno difficili, altre più semplici, ma questo è un gioco quindi non imbrogliate andando a sbirciare! Non si fa!
Di nuovo, come la scorsa volta, il punteggio che farete non influenzerà l'estrazione... è solo un modo per passare il tempo e condividere la passioni per questi libri!
Quindi divertitevi mentre rispondete!


XXX s’irrigidì. - Sanguini. Cos’è successo?
YYY respinse la sua preoccupazione con un gesto della mano. - Non è sangue mio - disse, girando la testa verso il vicolo alle sue spalle. - È suo.


***

- Siete il Magister?
- Magister? - Il ragazzo sembrò lievemente sorpreso da quella veemenza. - Significa "maestro" in latino, non è vero?
- Io... - XXX si sentiva sempre più intrappolata in uno strano sogno. - Mi pare di sì.
- Sono maestro in molte cose. Nel girare per le vie di Londra, nel ballare la quadriglia, nell' arte giapponese di disporre i fiori, nell'imbrogliare giocando ai mimi, nel nascondere l'ubriachezza, nel deliziare le giovani donne con il mio fascino...
XXX lo fissava sconcertata.

***

- Abbiamo già indagato sui membri del club e non li abbiamo mai sorpresi a fare nulla di losco - osservò XXX. - Essere idioti non è contro la Legge.
- Buon per te - mormorò YYY.

***

- Non ho bisogno di tagliare la testa a qualcuno! - replicò XXX. - E che senso ha un mucchio di libri che in realtà nessuno vuole leggere? Davvero non avete altri romanzi?
- No, a meno che Il segreto di Lady Audley non sia che elimini demoni nel tempo libero. - YYY montò su una delle scalette e tirò fuori un libro da uno scaffale. - Vi troverò qualcos' altro da leggere. Prendete. 


***

- Non avrai pensato sul serio che non ti avremmo accompagnato, vero? - chiese XXX, sollevando la mano e facendosi ardere la stregaluce tra le dita, illuminando a giorno il corridoio.
[...]
- So che tu non riesci proprio a farti i fatti tuoi - replicò YYY, guardando dritta davanti a sé. - Ma avevo un’opinione migliore di ZZZ.
- Dove va XXX vado io - disse ZZZ in tono allegro. - E poi, sono curioso quanto lui.


***

- Sta arrivando, Lightwood - disse, e Tessa capì due cose: che l'uomo dai capelli grigi era quasi sicuramente il padre di Gabriel Lightwood e che XXX stava mentendo.


***

- XXX. - Nel vederlo, YYY sospirò, e scosse la testa. - Ti avevo pur detto che l’Enclave si sarebbe riunito qui alle quattro.
- Davvero? Devo essermene dimenticato. Terribile. – XXX distolse lo sguardo e ridacchiò. - Guarda chi si vede, Gabriel!

*** 
- A quest'ora? Chi è?
- Un Nephilim. - Pronunciate da XXX, le parole si tinsero di un lieve disgusto. - Dice di dovervi parlare urgentemente.
[...]
- È anche molto bagnato - aggiunse XXX, con disgusto crescente.
- Bagnato?


***


- Cacciatori. - Disse la parola in un sospiro, mandando fuori l'aria. - Non pensavo che esistessero davvero. Il Magister... - sussurrò a un tratto, e Tessa ebbe un sussulto nervoso. - Diceva che erano la Legge. Diceva che andavano temuti. Ma non c'è nessuna legge a questo mondo. Non c'è nessuna punizione... solo uccidere ed essere uccisi. - XXX alzò la voce. - Tessie, mi dispiace tanto... di tutto...

***

- Avrei dovuto capire che era un trucco, che quando è venuto qui Mortmain mentiva - disse XXX. - Charlotte loda tanto le mie qualità di tattico, ma un buon tattico non si fida ciecamente. Sono stato uno sciocco.

***

Commentante qui sotto dicendomi la vostra citazione o parte preferita in tutto il libro e inviate le risposte a info.liberarcanus@gmail.com!

Intanto vi lascio con la mia!
Poco tempo dopo, nella sua stanza illuminata dallo smorto bagliore dell'alba londinese, Tessa era stesa a letto, troppo esausta per togliersi gli abiti di Camille... troppo esausta perfino per dormire. Era stata una giornata di prime volte. La prima volta che si era servita del proprio potere a suo desiderio e discrezione, e ne era stata felice. La prima volta che aveva usato una pistola. E - unica prima volta di cui avesse mai sognato, per anni - il primo bacio. Si girò, seppellendo il viso nel cuscino. Per tanti anni si era chiesta come sarebbe stato il primo bacio... se il ragazzo sarebbe stato bello, se l'avrebbe amata, se sarebbe stato delicato. Non aveva mai immaginato che si sarebbe trattato di un bacio così breve, disperato e impetuoso. Né che avrebbe avuto il sapore dell'acqua santa. Dell'acqua santa e del sangue.

Quanto conosci... - Speciale Clockwork Princess

Ebbene si, sono finalmente riuscita ad iniziare questo speciale dopo tutti i cambi e le peripezie! Siete felici?


In questi giorni ho riletto e spulciato L'Angelo e il Principe alla caccia delle domande da farvi e ora sono curiosa di vedere quanto sapete. Io ammetto che alcune cose le avevo totalmente dimenticate!
Come sapete tra una settimana estrarrò un vincitore che si aggiudicherà una copia cartacea de La principessa, messa a disposizione dalla casa editrice.
Il gioco di oggi e quelli che seguiranno non saranno il metro di giudizio per scegliere il vincitore ma commentare i post (e mi piacerebbe tanto se anche partecipaste!) è l'unica clausola per avere una possibilità di vincere. È l'unica cosa che vi chiedo.
Se poi volete condividere l'iniziativa o seguire il blog, mi fare tanto felice *occhietti a cuoricino* ma deve essere perché volete non perché ve lo chiedo!
Inoltre se la ci sarà una buona partecipazione ho in mente anche una sorpresa per chi non vincerà!

Ma ora veniamo a noi! Ecco il vostro quiz per testare quanto conoscete...
 L'Angelo!

1. Quale demone incontrano Will e Jem all'inizio del romanzo?
A. Shax
B. Raum
C. Mabras
D. Eidolon

2. Quali libri regalano le Sorelle Oscure a Tessa dopo la sua prima trasformazione?
A. Jane Eyre e Orgoglio e Pregiudizio
B. Il segreto di Lady Audley e Il vecchio e il mare
C. Tess dei D'Urbeville e Il racconto delle due città
D. Piccole donne e Grandi Speranze

3. Con cosa Tessa colpisce Will quando la salva dalla Casa Oscura?
A. Un piatto
B. Un libro
C. Una brocca
D. Una pentola

4. Cosa utilizza Tessa per prendere le sembianze di Jessamine?
A. Un fiocco
B. Un anello
C. Una collana
D. Una spilla

5. Che cosa è una Pyxis?
A. Una scatola
B. Una spada
C. Un manuale
D. Un automa

6. Chi è Camille Belcourt?
A. Un licantropo e servitore del Magister
B. Una Shadowhunters dell'istituto di Parigi
C. Una vampira e informatrice di Charlotte.
D. Una mondana ritrovata morta da Will e Jem

7. Con che metodo si elimina il sangue di vampiro dal un corpo morso?
A. Un paletto nel cuore
B. Acqua santa
C. Luce del sole
D. Zuppa all'aglio

8. Come sono morti i genitori di Jessamine?
A. In uno scontro con un demone
B. Per malattia
C. A seguito di una rapina
D. In un incendio

9. Chi è il vero Magister
A. Axel Mortman
B. Alexei De Quincy
C. Nathaniel Gray
D. Magnus Bane

10. Chi chiede aiuto a Magnus Bane alla fine del libro?
A. Will
B. Jem
C. Charlotte
D. Benedict Lightwood

Ecco qui, sono stata cattiva? O ho fatto domande troppe semplici?
Commentate qui sotto se volete partecipare al giveaway e inviate le risposte a info.liberarcanus@gmail.com
Vi aspetto!

L'Ordine delle Blogger - Estrazione Giveaway

E siamo davvero giunti alla fine di questo speciale! Non riesco proprio a crederci, voi?


Io e le altre ragazze ringraziamo di cuore chi ci ha seguito e chi a partecipato. Senza il vostro entusiasmo non sarebbe stato lo stesso!

E il momento che tutti state aspettando, l'estrazione del vincitore de L'Ordine della Croce! Siete pronti a scoprirlo?


Il vincitore è...




Speriamo che vi siate divertiti con noi!
Alla prossima!


Blog-tour Il pozzo delle anime!

Eccoci giunti al terzo appuntamento con il Blog-Tour per l'uscita del Pozzo delle Anime di Serena Versari! Oggi oltre alla recensione del primo romanzo della serie - Angels - avrò per voi un piccolo estratto da entrambi i romanzi... curiosi di scoprirli?

Serie: Angels, n°1

Editore: GDS Edizioni
Data di pubblicazione: 31 Marzo 2012
N° Pagine: 178
Formato: ebook e cartaceo
Trama: Erika ha sempre desiderato una vita piena di magia, avventura e un vero amore. Un giorno, in seguito ad un tradimento, decide di trasferirsi, di allontanarsi da una città caotica come Rimini per rifugiarsi in mezzo alla natura, in val di Fassa.
Lì incontra Jason, un ragazzo che tutti evitano e temono a causa dei suoi occhi neri come la pece.
Lei invece è attratta da quel ragazzo misterioso e fra loro si instaura un legame che diverrà sempre più forte con il passare del tempo.
Ma un’umana non può innamorarsi di un Angelo della Morte e qualcuno cercherà di ostacolare la loro unione.
Erika lotterà per quello in cui crede perché secondo lei l’amore è la forza più grande che governa l’universo.

Per prima cosa devo dire che Angels è stato sicuramente una lettura piacevole e che mi ha tenuto compagnia per qualche serata, portandomi in un mondo lontano da quello dell'università quando altri libri non ci riuscivano proprio. Quindi un enorme grazie a Serena Versari per avermi dato la possibilità di leggerlo!

Tornando a noi, come stavo dicendo, questo racconto è davvero carino e scorrevole, con una trama diversa dal solito e che si fa leggere con estremo piacere.
Senza entrare troppo nello specifico della storia posso dirvi che Erika, la protagonista del romanzo e attraverso i cui occhi leggiamo le vicende di cui farà parte, è una donna normale, con un lavoro buono ma che non la soddisfa e che mai ha perso la voglia di una vita diversa da quella che ha, tutta routine e responsabilità, a favore di una fatta di avventure e sogni e magia.
Quando si trasferisce a Canazei, dopo aver scoperto il tradimento del fidanzato, non poteva immaginare di averla finalmente trovata.

Dopo un inizio tranquillo, fatto per introdurre i personaggi di questo racconto, le vicende si susseguiranno facendovi dimenticare il tempo attorno a voi, ed infine, giunti all'ultima pagina non vedrete l'ora di stringere le mani il seguito (per fortuna manca poco!).
Ciò che ho amato particolarmente è stata proprio Erika, con la sua forza e la sua voglia di vivere, con un ottimismo e un animo puro che difficilmente oggi giorno si trova nei cuori delle persone. Per me rappresenta ciò che una ragazza dovrebbe diventare, capace di affrontare la vita a testa alta e con la speranza nel cuore, senza diventare una fotocopia di mille altre.
Ovviamente anche Jason mi ha conquistato ma lascio a voi il piacere di scoprire cosa si nasconde dietro quegli occhi insondabili!

A questo punto se proprio devo fare una critica, ho da segnalare come in alcuni punti tutto avvenga troppo velocemente, non permettendo di apprezzare a pieno una situazione, ma è anche vero che questo permette di inseguire più velocemente l'avvicendarsi delle situazione e se si è presi dalla curiosità non è per nulla un aspetto negativo.
E, ultimo "punto negativo", l'utilizzo in alcuni parti l'uso di alcuni vocaboli - esempio moroso - facciano perdere per un secondo al testo la sua bellezza, abbassandone un attimo il registro. Ciò non toglie che lo ritengo scritto bene!
Per il resto trovo che i personaggi siano ben caratterizzati e in genere approfonditi - specialmente Erika e Jason - così come posso immaginare che molte domande lasciate in sospeso troveranno risposta nel Pozzo delle anime, mentre le descrizione dei paesaggi sono così dettagliate che facilmente ci si immerge nelle atmosfere della Val di Fassa!

Quindi, non mi resta che consigliarvi questo romanzo e attendere i vostri commenti! Li voglio numerosi, su!

E come vi avevo anticipato, ecco i due estratti!
La passione di Erika per gli animali è riflesso di quello dell'autrice che ha voluto dare uno spazio - in Angels - al suo amato gattone persiano che le ha tenuto compagnia per ben ventidue anni...
“Non mi piace vederti triste. Quindi ne approfitto per darti un regalo.”
“Un regalo?”
“Sì, pensavo che ti avrebbe fatto piacere, visto il tuo amore per gli animali.”
Così dicendo andò nell’ altra stanza e tornò con una minuscola palla di pelo tra le mani.
“Wow! È un gattino meraviglioso!”, esclamai
“L’ho trovato che girovagava lungo il fiume, e quando l‟ho visto ho pensato subito a te”, e così dicendo me lo porse.
Io lo presi delicatamente fra le mani; il suo pelo, di una tonalità sul crème, era morbidissimo e i suoi occhi color rame sembravano chiedere amore.
“È veramente stupendo, gli hai già dato un nome?”
“Ovviamente no, questo spetta alla sua padrona!”
Lo sollevai di fronte al mio volto. “Che ne dici di Johnny?”
...e ai suoi due magnifici cani - in Il pozzo delle anime - quando parla degli Akita Inu!
Mi avvicinai ai quattro bellissimi cani che mi erano stati affidati e notai che due di loro non sembravano husky, ci assomigliavano parecchio, ma erano leggermente più grandi e robusti e la loro coda era arricciata sul dorso, la testa era più grossa e il muso più largo; gli occhi di color marrone erano a mandorla mentre le orecchie spesse, stavano perfettamente erette e leggermente inclinate in avanti. Uno dei due era bianco mentre l’altro era fulvo. 
“Che razza sono?”, chiesi voltandomi verso Lorenzo.
“Finalmente una persona che capisce che non sono husky! Sono Akita Inu”, rispose avvicinandosi, “sono originari del Giappone, dove erano utilizzati per la caccia agli orsi. Sono cani meravigliosi e dal carattere forte, sono leali e ubbidienti. Questo è Yuki, che tradotto in italiano significa neve”, affermò appoggiando la mano sulla testa di quello bianco, “mentre lei, è la dolcissima Kyoko."

Non vi fa voglia di avere anche voi un paffuto Johnny in casa o due cuccioloni come Yuki e Kyoko?

Mi raccomando non mancate agli altri appuntamenti del Blog-Tour!

Speciale Clockwork Princess - "Chiusura" e cambio di programma



Ebbene, questo speciale ha avuto vita molto molto breve per tre motivi:

Primo: L'università mi sta uccidendo e richiedere ogni mio istante di veglia!
Secondo: Non ha avuto molta adesione (lo so che sono passati solo due giorni ma speravo comunque qualcosa di più)
Terzo e più importante motivo: Sette magnifici blog hanno organizzato uno speciale uguale a quello che avevo pensato, senza che io sapessi di loro e loro di me.
Li seguo tutti e sette da semplice lettrice e posso assicurarvi che sarà molto meglio di quello che avrei potuto fare io, con lo scarso tempo a disposizione. Quindi bando alle ciance! Tutti su



per il loro post indrotuttivo e PARTECIPATE! È un ordine miei cari lettori.

E mi scuso ancora con queste sette magnifiche blogger per avergli rubato lo speciale, sono davvero mortificata e spero mi perdoneranno!
Voi intanto, andate a partecipare!

In ogni caso io non vi abbandonerò completamente. Ho voglia di intrattenervi con alcuni giochi e quiz e la copia in palio del libro resterà!
Quindi diffondete il verbo... anzi i verbi!

E chiunque voglia partecipare me lo ridica qui sotto!

Bookmarks&Quote, #Speciale

Tre dei quattro segnalibri che vi presento oggi li conoscete già ma non volevo che l'ultimo fosse solo soletto!
A voi, la serie Black Friars!

L'Ordine della Croce di Virginia de Winter

Serie: Black Friars, n°4

Editore: Fazi
Collana: Lain, n°121
Data di pubblicazione: 11 Luglio 2013
N° pagine: 510
Trama: Eloise Weiss è alle prese con il misterioso ritrovamento di uno scheletro di un giovane ragazzo, la cui identità è ignota, e questa volta non potrà ricorrere ai suoi poteri di evocatrice ma solo alle sue conoscenze mediche. Dalle indagini emerge a poco a poco un'oscura e inquietante verità: le ossa rinvenute sono solo il coperchio di un vaso di Pandora che sigilla i segreti più oscuri della Vecchia Capitale; segreti di personaggi potenti disposti a tutto pur di mantenerli tali. In Aldenor intanto il re Fabian Vambenberg è gravemente ferito, e il suo erede Axel, fidanzato di Eloise, è costretto a tornare lasciando sola Eloise in questa che si preannuncia come la missione più rischiosa della sua vita. Un mistero irrisolto, una città dai mille segreti, l'ultimo viaggio nel mondo di Black Friars.
Questa recensione è stata più difficile di quanti pensassi. Non riesco a trovare le parole per dire quanto io abbia amato questo romanzo, per farvi capire quale emozioni mi ha trasmesso e allo stesso tempo non svelarvi nulla per non rovinarvi la sorpresa.
Qui sotto ci proverò, e vi chiedo di perdonarmi se sarà un po' confusionata!

Leggendo l'ultima riga di questo romanzo sono combattuta tra due sentimenti. Anzi, dilaniata è il verbo più giusto, perché una parte di me è talmente felice di aver stretto tra le mani questo libro, terribilmente curiosa di leggere ancora di tutti quei personaggi che amo, mentre l'altra si dispera per averlo finito. Dovevo gustarmelo più lentamente, centilenarmelo come un buon bicchiere di vino, ma la tentazione di leggere un capitolo - solo un altro capitolo - è stata più forte e, come era prevedibile, ho finito per leggerlo in una splendida notte.

Ogni parola ti cattura grazie allo stile e alla bravura di Virginia che ti trascina ancora una volta nel mondo che ha creato. Tutto ciò di cui scrive è ricco di sfaccettature e dettagli, dai personaggi caratterizzati tanto da avere la sensazione da conoscerli davvero e averli davanti agli occhi ogni volta che questi si posano sul loro nome, alle descrizioni che ti avvolgono facendoti percepire le nebbie del Presidio attorno a te o gli alti e splendidi palazzi della Vecchia Capitale... Capite bene perché questi libri sono qualcosa di irresistibile.

E dopo tre libri, L'Ordine della Croce tira finalmente le fila delle vicende iniziate nella Spada. La verità sulla Rivolta, i cui primi indizi ritrovavamo già nella Penna, finalmente verrà svelata non senza colpi di scena che mi hanno fatto piangere il cuore, stringendo forte il lettore, mentre speravo che tutto si risolvesse, che nulla succedesse ai personaggi che avevano conquistato il mio cuore mentre il Presidio esce dai suoi argini, non rispettando più la Tregua della Rosa di Blackmore.

Non mancano anche capitoli che fanno battere il cuore per la passione, mentre leggiamo di Axel ed Eloise, finalmente fidanzati dopo il si di lei - quanto ho amato il momento in cui glielo dice nella biblioteca dell'Ordine della Penna - che non smettono di bisticciare per la mania di Axel di proteggerla e controllarla, ma che si lasciano tutto alle spalle quando sono da soli dietro la porta della loro camera.
O mentre leggiamo di Sophia e Gabriel, entrambi abituati a non fidarsi dell'altro, che crescono e iniziano a gettare le basi per la loro vita insieme. Gabriel dal ragazzo che abbiamo odiato nel primo romanzo è diventato un uomo che mette hai piedi di colei che ha scelto come sua compagna, la sua vita e la sua abilità, per proteggere la sua regina e il suo regno. E Sophia si trova davanti a verità e scelte che la metteranno a dura prova, dovendo scegliere tra ciò che è giusto e ciò che il suo cuore le dice.
Entrambe le coppie in questo romanzo fanno battere ancora di più il cuore e lasciano un segno indelebile in chi ne legge, perché entrambe sono poste di fronte a scelte che potrebbero distruggerle ma che affrontano insieme, decisi a non lasciare che nulla li divida.

Non voglio dirvi altro se non, ancora una volta, come questo libro vi entrerà nell'anima, togliendovi il fiato e facendosi amare. Non resterete delusi mentre la storia giunge al suo termine, desidererete non abbandonare ancora quel mondo mentre mille possibilità si aprono nell'epilogo e ci lasciano con la speranza di leggere ancora di Axel, Eloise, Ashton, Sophia, Gabriel, Bryce, Ross, Gil, Stephen (si anche di Gareth), Jordan, Julian, Adrian, Cain e tutti quelli che ho dimenticato.
Qualunque sia il destino di questa serie, non posso che ringraziare Virginia per averci reso partecipi di questo suo sogno, di averci accompagnato con fantastiche storie in questi anni, di averci fatto innamorare oltre ogni possibilità di ciò che ha creato.

Grazie

Sono stata abbastanza coerente mie cari lettori? Sono riuscita a trasmettere quello che ho provato durante questa lettura? Spero tanto di si, e che voi condividiate con me queste sensazioni.
Ora aspetto giovedì per stringere tra le mani il libro e ri immegermi un ultima volta nelle sue parole.



P.s. Ricordatevi che c'è una copia del romanzo in palio! Non lasciatevi scappare l'occasione!

L'Ordine delle Blogger - Non smetteremo di tormentarvi!

Ebbe si, come ormai avrete capito siamo ancora qui a tormentarvi noi dell'Ordine delle Blogger e dopo tante interviste siamo qui per dirvi perché ci è passato per la nostra mente bacata - la mia lo è di sicuro - di organizzare uno speciale sul mondo creato da Virginia de Winter!

 

 

Come hai conosciuto la saga di Black Friars?

La prima volta che ho visto L'ordine della Spada era autunno e io spulciavo gli scaffali della ormai defunta Mondadori veneziana. Durante l'estate dell'uscita per qualche motivo non ne avevo sentito parlare quindi era la prima volta che lo vedevo. Sinceramente penso di averlo visto da dieci metri di distanza, che mi chiamava con la sua forma da "mattoncino"e la cover irresistibile. Poi è accaduto l'impensabile, ho letto la trama e l'ho rimesso al suo posto.

Lo so, lo so, vi starete chiedendo come io abbia potuto commettere un reato del genere - sto ancora scontando la mia punizione eterna non temete - ma è accaduto.

Ero stata tratta in inganno dal questa frase:

...Perché il più antico vampiro della stirpe di Blackmore abbandona per lei l'eternità...

Non sono andata molto lontana nella lettura della trama - non subito almeno - ma in quel periodo non ne potevo più di aitanti vampiri tutti presi dalla giovane umana (cosa che ovviamente non avviene, ma a quel tempo non potevo saperlo no?) la quale ovviamente prima della fine ci avrebbe rimesso le penne diventando come il suddetto tormentato essere.

Inoltre io ho la brutta abitudine di leggere l'ultimo paragrafo del libro e questo mi ha tratto ancor più in inganno visto che vede Eloise abbracciare con impeto Ashton.

Fortunatamente l'irrefrenabile seduzione che esercitava su di me il numero di pagine mi ha spinto comunque a leggere in giro i pareri di chi lo aveva letto e inserirlo nella lista dei desideri.

Poi è arrivato Natale, me lo hanno regalato e il resto è storia.

 

Perchè ti sei tanto appassionata a questi libri?

Dirò una cosa ovvissima ma... è stato per Axel (e scommetto di non essere l'unica!). Non c'è stato verso, sono caduta sotto l'incantesimo del Principe di Aldenor dopo due pagine.

Ovviamente se la trama non mi fosse piaciuta - per inciso ne ho amato ogni singola parte - o non avessi trovato sublime lo stile e il mondo in cui Virginia scrive, o se non fossi stata super curiosa di sapere cosa accadeva non ci sarebbe stato Axel che tenesse.

Ma per mia fortuna tutti quegli aspetti e molti più era presenti e mi hanno catturano senza lasciarmi più andare... e il Duca della Chiave è un buon incentivo!

 

Quale dei tre è il tuo preferito?

Anche dopo aver letto la Croce, il posto d'onore nel mio cuore resterà sempre della Spada per quanto ami e adori gli altri romanzi... ma del resto il primo amore non si scorda mai, no?

 

A che ordine ti piacerebbe appartenere?

Indubbiamente - come avrete capito - mi piacerebbe fare parte dell'Ordine della Penna, non ho assolutamente dubbi. Ordine che conserva la conoscenza ed è depositario di libri non può che essere quello che sceglierei!

 

Qual è il tuo personaggio preferito?

Secondo me avete indovinato senza che ve lo dica, perché ebbe si il mio personaggio preferito è Axel Vandemberg. Non l'avreste mai detto vero?

Ma siccome non sono l'unica e il mio cuore può andare anche ad un altro parlerò di lui!

Gabriel Stuart Sinclair che ha la mia adorata qualità di essere non biondo (solo per il sopracitato e il buon Draco Malfoy si può fare un'eccezione a questo requisito) e già questo lo mette in una buona posizione per spodestare il principe - anche se non ce la farà!

Gabriel Gideon Stuart-Sinclair, diciannove anni, Nazione di Altieres (nato in Maderian). Societa di Diritto, primo anno.
Gabriel Stuart lo guardava con un odio che se avesse assunto forma tangibile lo avrebbe ucciso. Il più giovane dei figli di Maderian aveva una ferita sullo zigomo e il sangue gli colava sulla guancia, ma nemmeno la smorfia terribile che aveva sul viso riusciva a deformare i suoi lineamenti di una bellezza fine e quasi femminea. I capelli neri come l’inchiostro esaltavano il pallore perfetto della sua pelle e gli occhi grigi splendevano di una freddezza assassina. la sua voce era limpido cristallo e altrettanto fredda (Black Friars, l'Ordine della Spada).
Gabriel è il figlio più giovane di Nassar Stuart, il Reggente di Maderian, ma ha ottenuto la cittadinanza di Altieres e l'ammissione al suo esercito, dove ricopre il grado di capitano, per essere considerato un degno pretendente al trono e un valido antagonista per Sophia Blackmore.
Di indole in apparenza fredda e violenta, ha un carattere molto fiero e idealista. Ama Altieres sopra ogni altra cosa e non è affatto disposto a lasciarla nelle mani di una principessina trovatella che, a suo parere, ne farebbe soltanto un feudo di Aldenor.
E' stato ordinato Primo Cavaliere dell'Ordine della Croce e questo gli ha conferito il potere di distruggere le creature con la natura del Presidio e, quindi, anche Sophia, sua rivale nella vita e al trono di Altieres...
(tratto dal sito di Virginia de Winter)

Allora, quali sono le vostre risposte a queste domande? Ne avreste altre?

 

E prima di lasciarvi - al contrario delle mie colleghe - vi lascio con le prime righe del secondo capitolo! Siete curiosissime vero?

Axel Vandemberg vantava la singolare prerogativa di essere tre volte Principe: Principe del sangue della dinastia reale della Nazione Sovrana di Aldenor, Principe dell'Università in quanto studente anziano con particolari meriti accademici e Princeps Senatus, primo tra i suoi pari nel rango di Senatori dello Studium e, in virtù di questo, loro portavoce e moderatore.
Era il coronamento della più brillante carriera di cui si sarebbe conservata memoria tra gli scholares: Axel era stato per due volte eletto Duca dell'Ordine della Chiave — la seconda con un colpo di mano che ne dimostrava appieno la natura audace e spregiudicata — e, anche dopo aver dismesso la carica, restava lo studente più in vista dell'Università e il suo politico di maggior prestigio.

 

 

Speciale Clockwork Princess - Post introduttivo!

Non si è ancora concluso lo speciale per l'uscita de L'ordine della Croce di Virginia de Winter che già ve ne propongo uno nuovo!
Siete curiosi?
Se mi seguite sulla pagina facebook avrete ormai indovinato di cosa tratterà perché ve l'ho accennato più di una volta... Avere indovinato lo so!
Ospiti di questi appuntamenti ci saranno gli Shadowhunters di Cassandra Clare facendoci compagnia fino al 23 luglio quando uscirà l'ultimo capitolo della trilogia The Infernal Devices.


E questa volta avrete l'occasione di vincere niente meno che una copia di Shadowhunter. Le origini. La principessa! Siete felici?

In questi appuntamenti cercherò di presentarvi il mondo e i personaggi principali, e ogni tanto chiederò la vostra partecipazione in qualche quiz o test!
Ma passiamo alle date vere e proprie!

10 luglio
L'ambientazione

12 luglio
Tessa Grey

14 luglio
Will Herondale

16 luglio
Jem Carstair

18 luglio
Quiz ed regole del giveaway

23 luglio
Estrazione giveaway

Nel frattempo vi invito a ri iniziare la lettura de L'angelo e il Principe con me, discutendone sulla pagina di Liber Arcanus... se ho abbastanza adesione organizzerò anche le date delle discussioni ;)

Commentate qui sotto se volete partecipare!

Ah, vi avviso fin da ora che potrei saltare qualche appuntamento causa uni! Ma vedrò di essere puntuale e presente! Per ogni avviso passate come sempre sulla pagina Fb!

Reached di Ally Condie

Non attendevo con ansia questo libro, probabilmente a causa della moltitudine di uscite in questo periodo che non mi permettono di mettermi in pari che già ho una nuova pila di lisci che aspettano di essere letti, e dello stile che non mi aveva convito in Crossed.
Tuttavia ero terribilmente curiosa di vedere cosa saprebbe accaduto a Cassia, mandata a Central per lavorare come catalogatrice, Ky e Indie nell'Insorgenza come piloti, e Xander funzionario in una delle province.
Quindi alla prima occasione buona l'ho preso e me lo sono letto comodamente in spiaggia (voglio tornarci! È inumano un corso dell'università a luglio!!!)

Titolo originale: Reached
Serie: Matched, n°3

Editore: Fazi
Collana: Lain, n°120
Data di pubblicazione: 18 giugno 2013 (ebook), 4 luglio 2013 (cartaceo)
N°pagine: 448
Trama: Cassia, Ky e Xander sono lontani, separati da migliaia di chilometri eppure uniti dalla stessa missione: lavorare per l'Insorgenza, l'enigmatica organizzazione che vuole far capitolare la Società. Dopo anni di lavoro sotterraneo, l'Insorgenza è finalmente pronta a lanciare il suo attacco. Un virus letale viene rilasciato nei corsi d'acqua e in breve tempo la popolazione viene decimata. Se la Società non ha le risorse per curare tutti, l'Insorgenza sì. Dimostrando che la Società non è così affidabile e organizzata come vuole apparire, la forza ribelle ne distrugge quindi il caposaldo, l'idea di perfezione. Ma quando il virus muta e nessuno, nemmeno l'Insorgenza, sa come curarla, serviranno misure straordinarie per salvaguardare il mondo in pericolo. I tre ragazzi si riuniranno per l'ultima volta.

La trilogia di Matched era iniziata nel modo migliore possibile. Il mondo di Ally Condie era intrigante, ricco di possibilità e finito il primo libro ero curiosissima di vedere cosa sarebbe successo.
In Crossed speravo di trovare risposta ad alcune delle domande che erano sorte con la lettura, come da chi fosse governata la Società, qualcosa sul Nemico al di là delle Province... ma mi sono detta, non è un problema, avrò le risposte che cerco in Reached!
Invece questo è forse l'aspetto più negativo di quest'ultimo romanzo. Pur essendo un mondo dalle mille e una possibilità, l'autrice non è stata in grado di sfruttarle lasciando il lettore con ancora più domande sull'Insorgenza, sull'Altrove. Tutte le "sottotrame" non vengono spiegate ma solo accennate e poi dimenticate lungo una storia che a mio parere manca di quella scintilla che fa amare un libro, almeno a me.

Malgrado la prima parte un po' lenta che poi accelera, mi ha dato l'impressione di soluzione abbozzate - una cura cercata per anni e poi trovata in una decina di giorni - e di personaggi che dal primo libro non sono cambiati, rimanendo tali e quali da Matched. Certo compiono scelte difficili ma questo non sembra toccare il loro animo. Ma ovviamente questa resta la mia opinione, lo sapete!
Poi non ho proprio capito le scelte che vengono fatte fare a Indie in primis - non l'ho minimamente capita -, al Pilota, per tanto tempo esaltato e ricercato che poi si rivela secondo me come un persona giusta si, ma che manca delle doti per portare la Società fuori dalla peste con cui l'hanno contagiata, e Hunter. Perché? Perché mai a dovuto fargli fare quel che ha fatto? Chi lo capisce, per favore me lo spieghi.

E prima di passare agli aspetti positivi di Reached un ultima considerazione... cosa spinge un autore a scrivere in prima persona presente (che a mio parere fa perdere tantissimo a un romanzo) e pure a cambiare il punto di vista tre volte - due non bastavano? - senza cambiare persona e tempo?
Probabilmente semplicemente in terza persona passata tutta la serie guadagnerebbe una stellina in più!

Letta fino a qui la recensione parebbe che io abbia considerato una delusione su tutta la linea il romanzo, e se in parte può essere vero, ho anche trovato aspetti che mi spingo comunque a consigliare il romanzo a chi ama i distopici e in genere gli Young Adult.

Il grande pregio di Reached, e in generale della trilogia Matched, è che i personaggi non diventano il volto della ribellione, così come accade in Hunger Games e altri libri sulla stessa linea, ma sono persone normali che fanno nel loro piccolo azioni che portano avanti il cambiamento per un mondo fatto di libertà di espressione, di ricerca di possibilità e di creazione, un mondo in cui ognuno è unico ha e  qualcosa da offrire, sia esso parole, forse o buon cuore.


Mi è dispiaciuto dare una valutazione così bassa al romanzo ma credo di dover essere più oggettiva possibile nei miei voti e in cuor mio sapevo di non poter dare di più a questo romanzo. Come già detto questa è la mia opzione e non ho dubbi che qualcuno lo amerà come io faccio con romanzi che altri non trovano belli ed è più che giusto!

E voi, lo avete gia letto? E la serie in generale? Come vi è sembrata?

Prossimamente in libreria! Luglio #2

Ormai non so più da quanto aspettavo di pubblicare questa segnalazione e non sto assolutamente più nella pelle!
Finalmente sta per arrivare l'ultimo libro di Virgina de Winter, che ora mai da quattro anni ci rapisce con i suoi romanzi e altre alla felicità di avere tra le mani la fine della storia - finalmente arriverà il matrimonio che tanto aspettiamo? - c'è anche la tristezza dettata appunto dalla fine di questi romanzi. Spero sinceramente che prima o poi torneremo a leggere di Axel, Eloise, Ashton, Sophia, Gabriel e tutti gli altri (mi sono fermata a cinque sennò scrivevo tutta la lista personaggi!) o semplicemente torneremo in questo mondo magico... Non riesco a pensare a un luglio senza un nuovo amato mattoncino!

Serie: Black Friars, n°4

Editore: Fazi
Collana: Lain, n°121
Data di pubblicazione: 11 Luglio 2013
N° pagine: 510
Trama: Eloise Weiss è alle prese con il misterioso ritrovamento di uno scheletro di un giovane ragazzo, la cui identità è ignota, e questa volta non potrà ricorrere ai suoi poteri di evocatrice ma solo alle sue conoscenze mediche. Dalle indagini emerge a poco a poco un'oscura e inquietante verità: le ossa rinvenute sono solo il coperchio di un vaso di Pandora che sigilla i segreti più oscuri della Vecchia Capitale; segreti di personaggi potenti disposti a tutto pur di mantenerli tali. In Aldenor intanto il re Fabian Vambenberg è gravemente ferito, e il suo erede Axel, fidanzato di Eloise, è costretto a tornare lasciando sola Eloise in questa che si preannuncia come la missione più rischiosa della sua vita. Un mistero irrisolto, una città dai mille segreti, l'ultimo viaggio nel mondo di Black Friars.

E nell'attesa di giovedì - in cui le librerie saranno prese d'assalto - potete leggere il prologo e il primo capitolo qui sul sito di Virginia!
Come vi sembra? Quanto siete curiosi di leggere cosa accade dopo?

L'Ordine delle Blogger - Speciale Giveaway!


Ed eccoci giunti alla conclusione dello speciale L'Ordine delle Blogger! Mi sembra impossibile essere già arrivati a questo giorno, dopo un mese di preparativi e post!

Io e le altre blog ci siamo divertite moltissimo con le varie interviste, chiedendoci cosa volessimo sapere noi ma, soprattutto, cosa avreste voluto sapere voi. Il nostro progetto è nato dall'amore per questa saga e
per la sua autrice, ci ha portate a scoprire cosa significa collaborare ed organizzare un blog tour e posso dire che è stata un'esperienza stupenda!

Ci tengo a ringraziare di cuore Giovanna, Chiara, Diletta, Glinda, Debs e Lya che hanno reso tutto questo possibile, ma anche tutti voi lettori che ci avete seguite e avete dimostrato tutto il vostro amore per questi libri!
Un ringraziamento speciale va ai ragazzi del GDR, Miaomimi e alla fantastica Virginia che è sempre stata disponibile e ci ha regalato delle risposte bellissime!



Veniamo ora a quello che tutti stavate aspettando: il giveaway!!!
Per premiare i nostri lettori abbiamo deciso di mettere in palio una copia cartacea di "Black Friars. L'Ordine della Croce", il nuovo libro disponibile nelle librerie dal 11 luglio!



Quali sono le regole per partecipare?

- Aver commentato i sette post dello speciale (se li avete persi trovate i link nello specchietto qui sotto)
- Lasciare un commento di senso compiuto a questo post inserendo anche un indirizzo email al quale contattarvi in caso di vincita (basta commentare solo su uno dei sette blog)
- Condividere questo post su Facebook e/o Twitter


Inoltre vogliamo offrirvi l'opportunità di avere una chance in più di vincere. Come? Semplice, vi basterà rispondere ad un piccolo quiz e, chi avrà risposto correttamente a tutte le domande, avrà un'opportunità in più di essere "pescato".
Ci tengo a precisare che la partecipazione al quiz non è vincolante ai fini del giveaway, perciò non è obbligatoria!

1. Qual è il metodo usato da Sophia Blackmore per far innamorare di sé Gabriel Stuart?
2. Quante volte Axel chiede al padre la mano di Eloise?
3. Qual è il punto debole di Bryce?
4. In quale punto Axel ha tatuato il simbolo delle Cinque Lune e cosa rappresenta?
5. In quali circostanze Bryce incontra e assume Morton?
6. Qual è la prima creatura non umana che incontriamo nell'Ordine della Spada e a quale stirpe appartiene?
7. Chi tra i componenti della Confraternita delle Cinque Lune ha il mantello foderato d'argento?

Semplici, vero? Sono certa che riuscirete a rispondere senza alcun problema!
Le domande vanno inviate all'indirizzo email 93giovy@live.it e dovranno avere per oggetto "L'Ordine delle Blogger".

La scadenza è fissata per l'11 luglio e l'estrazione avverrà il 13 luglio!

Buona fortuna a tutti!

P.S. scusatemi se questo post è una coppia di quello di Lady Aredhel (che ringrazio ancora per la millesima volta per essere stata la perfetta organizzatrice di questo speciale), ma proprio non sono riuscita a renderlo più personale sempre causa uni... Mi perdonate vero?

I sette appuntamenti



Spazio Italia #8

Come avrete capito dall'essenza di questi giorni ho rincominciato l'università - evviva - quindi tutto è pressoché fermo, almeno qui sul blog (sulla pagina facebook non smetto di tartassarvi!)
Ma sono qui per presentarvi un libro che mi ha catturato per la cover e per la trama e che dovrò assolutamente leggere prima o poi, ce la devo fare!

Genere: Urban Fantasy
N° pagine: 370
Formato: ebook
Prezzo: 0,99€
Trama: Per difendersi dalla maledizione che li perseguita da centinaia di anni gli Eredi degli antichi clan giapponesi vivono segretamente a Fairport, stato di Washington, combattendo una guerra silenziosa contro i demoni Oni, e proteggendo il vincolo della Coppia Eletta che tiene il feroce Oda Nobunaga prigioniero negli Inferi.

Jin McDowell è il Nobunaga scelto per suggellare il nuovo vincolo e per farlo deve sposare Asami Williams, la Mitsuhide che gli è stata destinata, l'unica donna che abbia mai amato. Ma Asami è fuggita mettendo in pericolo gli Eredi e spezzandogli il cuore.
Sullo sfondo di una guerra senza fine, Jin e Asami si ritroveranno di nuovo insieme, ma nulla sarà più uguale a prima. Animata da una fredda e letale sete di vendetta Asami coinvolgerà Jin nella sua battaglia personale, e in un mondo dove nulla è ciò che sembra, fra travolgenti passioni, tradimenti, e oscure profezie, scopriranno che nonostante tutto il dolore che li ha divisi, l'amore che un tempo li legava non è andato completamente perduto.
Se questo romanzo vi ha stuzzicato l'interesse lo trovate su Amazon, iTunes, Kobobooks e Smashwords! Ma soprattutto non dimenticate di passare sul blog di questa brava e gentilissima autrice!


Powered by Blogger.

© Liber Arcanus ,
AllRightsReserved.

Designed by ScreenWritersArena
Modificato da AmanteDiLibri