Silver. La porta dei sogni di Kerstin Gier

Come avrete visto il blog a poco a poco è sempre meno attivo causa mille diversi altri impegni che per la prima volta hanno interrotto la mia lettura serale. Perché questa recensione doveva vedere la luce esattamente 10 giorni fa ma proprio non ce stato verso: non si scriverla ma proprio di concludere la lettura!

Titolo originale: Silber: Das zweite Buch der Träume
Serie: Silber, n°2
Genere: Urban Fantasy
Target: Young Adult
Editore: Corbaccio
Data di pubblicazione: 6 Novembre 2014
N°pagine: 336
Trama: Liv è sconvolta: Secrecy, la misteriosa autrice del blog più frequentato della scuola, conosce i suoi segreti più intimi e non si fa scrupolo di raccontarli a tutti. Come è possibile? E cosa le nasconde l’affascinante Grayson, che è diventato il suo “fratellastro” da quando la mamma di Liv è andata a vivere con il padre di lui, trascinando anche lei e la sorellina Mia in questa nuova avventura? Ma soprattutto, quale presenza oscura si aggira di notte negli infiniti corridoi del mondo dei sogni di Liv, un mondo che, incredibilmente, condivide con altre persone? E cosa significano gli improvvisi episodi di sonnambulismo di Mia?
Incubi, misteriose apparizioni e pericolose cacce notturne non favoriscono certo la tranquillità di Liv, che di giorno è alle prese con una famiglia allargata davvero complessa, grazie anche alla gemella di Grayson, la splendida e spocchiosissima Florence, e alla loro terribile nonna, che non fa mistero di non approvare Liv, Mia e la loro madre… per non parlare del cane e della bambinaia!
Per fortuna che c’è Henry, il suo ragazzo non solo nei sogni, ma anche qui la situazione non è semplice. E per di più sembrano esserci in giro parecchie persone che hanno ancora dei conti in sospeso con la nostra eroina e non solo di notte…
Finire questo libro si è rivelato più impegnativo di un parto. Non perché non mi sia piaciuto, anzi! Ma perché tra me e le ultime 50 pagine si è messo il mondo: ricerche, letture per l'università, il fascino irresistibile del cuscino alle dieci di sera… cose così insomma!
Ma alla fine la giustizia ha vinto e sono finalmente riuscita a concludere il secondo capitolo di questa trilogia!
Ma veniamo al libro… Che dire se non bello-bello-bello?
Kerstin Gier si conferma un'abile scrittrice capace di proporci storie frizzanti, divertenti e magiche. Se da un lato non posso dire che Silver mi stia rapendo come accaduto con la Trilogia delle Gemme, non posso neanche negare il fascino che questa storia sta avendo su di me: fremo per avere tra le mani l'ultimo capitolo!
Di poco migliore rispetto il primo romanzo, La porta di Liv ci presenta nuovi - terribili - personaggi come la nonna di Grayson e Florence o il Senatore Morte Nord, ma assistiamo anche alla crescita di quelli che conoscevamo già, in particolare il nuovo "fratellastro" che a mio parere migliora di pagina in pagina!
Ma soprattutto come fa Secrecy a conoscere tutti i segreti di Liv… e chi sta manipolando la dolce Mia attraverso i suoi sogni?
L'unico appunto che devo fare riguarda la "densità" della storia. Sebbene sia un libro ricco di avvenimenti mi ha dato la sensazione che mancasse una certa tesione: i misteri vengono svelati rapidamente (eccetto quello riguardante Secrecy!), non c'è mai un punto che ti tiene incollato alle pagine desiderando di saltare descrizioni per arrivare al momento topico. È un romanzo lineare, semplice a cui non avrebbe fatto male un pizzico di "in più"(non so bene nemmeno io di cosa, ma sento che mancava. Ha senso come discorso?).
Come dicevo, però, il libro si fa leggere più che volentieri e conferma la bravura di quest'autrice. Se ancora non lo avete fatto mettete la nella lista dei desideri questa nuova trilogia, non vi deluderà!


P.s. Sono curiosa… come sarebbe la vostra porta dei sogni se ne aveste una? E soprattutto come sarebbe protetta? Raccontatemelo nei commenti se vi va!

3 commenti :

Nuovo codice commenti
  1. Mi piacerebbe leggere questa saga!Infatti ce l'ho in wishlist **
    Della Gier ho letto la trilogia delle Gemme che mi è piaciuta molto...Vedremo!

    RispondiElimina
  2. avevo già messo la trilogia delle gemme nella lista delle saghe che voglio leggere e credo che pure questa ci finisca.... tipo subito xD

    RispondiElimina
  3. Avevo cominciato la Trilogia delle Gemme, salvo poi abbandonarla a metà del primo libro. La storia e la scrittura non mi hanno conquistata proprio e visto che mi stavo annoiando e la pila dei libri è infinita....

    RispondiElimina

Se non volete lasciare un commento ma il post vi è stato utile… schiacciate G+ e condividete il post <3


Powered by Blogger.

© Liber Arcanus ,
AllRightsReserved.

Designed by ScreenWritersArena
Modificato da AmanteDiLibri