Fated di Jessica Spotswood

Arriva alla sua conclusione la trilogia delle sorelle Cahill, uscita dalla penna di Jessica Spotwood e pubblicata qui in Italia da Sperling&Kupfur.
Quanti di voi hanno letto questi libri?

Titolo originale: Sisters' Fate
Serie: The Cahill Witch Chronicles, n°3
Genere: Urban Fantasy
Target: Young Adult
Editore: Sperling&Kupfur
Data di pubblicazione: 11 Novembre 2014
N°pagine: 352
Trama: New England, fine Ottocento. Una terribile febbre sta decimando la popolazione, ma le sorelle Cahill - Cate, Maura e la piccola Tess - non possono fare nulla per arginare la malattia. Con la Confraternita pronta a mandare tutte le donne sospettate di stregoneria direttamente al patibolo, sarebbe troppo pericoloso usare i loro poteri e rischiare di essere scoperte. Ma per Cate questa non è la sola preoccupazione. Un incantesimo l’ha infatti cancellata dalla memoria di Finn, il ragazzo che ama. Combattuta tra proteggerlo o farlo nuovamente innamorare di lei, di una cosa è certa: non potrà mai perdonare sua sorella Maura, così assetata di potere da essere disposta a tutto, anche a tradirla. E mentre le visioni di Tess portano presagi di morte, il compimento della profezia sembra sempre più vicino: una sorella ne ucciderà un’altra prima che arrivi il nuovo secolo…

Era mia intenzione gustarmi questa lettura a poco a poco: i due precedenti libri mi avevano stregato (non parlano forse di streghe?) e come spesso accade ero divisa tra il desiderio di leggere, arrivare alla fine di questo libro per scoprire il destino delle sorelle Cahill e quello di non affrettarmi, per non rischiare di lasciarmi troppo presto alle spalle queste ultime pagine.
Inutile dire che ho finito in una manciata d'ore questo romanzo, incapace di staccarmi dalle parole malgrado l'ora sempre più tarda.
Avevamo lasciato Maura, la sorella di mezzo, che eliminava dalla mente di Finn la sorella Cate, e la piccola Tess che scopriva di essere l'oracolo della profezia: la sorella Cahill che avrebbe condotto allo scoperto le streghe… facendole vincere o facendole precipitare in un nuovo Terrore.
E la risposta della Fratellanza dopo l'attacco all'Alto Consiglio e la fuga delle "ragazze" dalla prigione/manicomio in cui erano imprigionate le presunte streghe, sembra proprio gettare le basi per questo.
A capo della Sorellanza non c'è più sorella Cora, contraria a una dimostrazione di potere da parte delle streghe, ma sorella Inez, decisa a vendicare e distruggere la società governata dai Fratelli con ogni modo possibile.
E tra le strade di New London si fa anche strada una pericolosa malattia che dai bassi fondi a poco a poco di diffonde alla città.
Cate, che improvvisamente si ritrova capace di fare del male a una delle sue sorelle - Maura - a causa delle sue azioni, deve trovare il modo di convincere la Resistenza che non tutte le streghe sono d'accordo con la nuova politica di sorella Inez, ma anzi sono determinate a trionfare senza diventare quei mostri dipinti dalla Fratellanza e scoprire chi sta cercando di spaventare e screditare la piccola Tess.
Come dicevo non sono riuscita a staccarmi da Fated, leggendo tutto d'un fiato e trovando che sia un ottimo finale di trilogia. Certo, poteva essere un po' arricchito ma anche così Jessica Spotswood si conquista la mia ammirazione per questa sua particolare interpretazioni di un mondo popolato di streghe, tra roghi puritani, ottocento vittoriano e magia.
C'è un piccolo appunto che non mi ha proprio convinto per quanto riguarda il rapporto tra le sorelle: Cate a volte mi è sembrata un filo troppo infantile, ma davvero in minuscola parte, mentre Maura l'avrei voluta strozzare più di qualche volta durante la lettura. 
Se cercate una storia diversa in un mix di magia, storia, romanticismo e coraggio, questa trilogia fa decisamente per voi e sono certa che non vi deluderà. L'autrice crea un mondo davvero unico, in cui è sia facile perdersi sia desiderare di precipitarci dentro!

3 commenti :

Nuovo codice commenti
  1. Non sono ancora riuscita a decidermi ad iniziare questa serie: sì, mi sembrava carina, ma continuavo perennemente a rimandare. La tua recensione sul terzo volume però mi ha incuriosito parecchio, magari riuscirò a convincermi ad iniziarla a breve :)

    RispondiElimina
  2. Aaaw, sono contenta di leggere questa bella recensione positiva! Sarà una delle mie prossime letture e spero di continuare ad essere della mia attuale opinione, ovvero che questa serie è fantastica! :D

    RispondiElimina
  3. Non ho letto la tua recensione, perchè non ho ancora letto il libro, ma la serie fino ad ora mi è piaciuta tantissimo, e quattro stelline non è male.
    Sono troppo curiosa *_*

    RispondiElimina

Se non volete lasciare un commento ma il post vi è stato utile… schiacciate G+ e condividete il post <3


Powered by Blogger.

© Liber Arcanus ,
AllRightsReserved.

Designed by ScreenWritersArena
Modificato da AmanteDiLibri