Poldark di Winston Graham

Buongiorno lettori!
Ieri si è concluso il blogtour dedicato a questo magnifico romanzo storico, lo avete seguito?
Dopo aver ospitato la prima tappa, oggi vi propongo la mia recensione al riguardo e sono curiosa di sentire le vostre opinioni in merito ;)

Titolo originale: Ross Poldark
Serie: Poldark n°1
Genere: Storico
Editore: Sonzogno
Data di pubblicazione: 5 Maggio 2016
N°pagine: 432
Trama: Cornovaglia, 1783. Ross Poldark, figlio di un piccolo possidente morto da poco, torna a casa, esausto e provato, dopo aver combattuto per l’esercito inglese nella Rivoluzione americana. Ora è un uomo maturo, non più l’avventato ed estroverso ragazzo che aveva dovuto abbandonare l’Inghilterra per problemi con la legge. Desidera soltanto lasciarsi il passato alle spalle e riabbracciare la sua promessa sposa, la bella Elizabeth. La sera stessa del suo arrivo, però, scopre che, anche a causa di voci che lo davano per morto, la donna sta per convolare a nozze con un altro uomo. Non solo: Nampara, la casa avita, si trova in uno stato di abbandono, cui ha contribuito anche una coppia di vecchi servi, fedeli ma ubriaconi. Devastato dalla perdita del suo grande amore, Ross decide di rimettere in sesto Nampara e di concentrarsi sugli affari che il padre ha lasciato andare a rotoli, tornando a coltivare le terre e lanciandosi nell’apertura di una nuova miniera. Viene aiutato dall’affezionata cugina Verity, dai due servi e da Demelza, una rozza ma vivace ragazzina che ha salvato da un pestaggio e che, impietosito, ha preso a lavorare con sé come sguattera. Nella terra ventosa di Cornovaglia – aspra quanto la vita dei suoi minatori, percorsa dai fremiti di nuove sette religiose e afflitta da contrasti sociali – si intrecciano i destini dei membri della famiglia Poldark, primo fra tutti il forte e affascinante Ross, ma anche della gentile Verity, di Elizabeth, tormentata da segrete preoccupazioni, e di Demelza che, diventata una bellissima donna, è determinata a conquistare il cuore dell’uomo che le ha cambiato la vita.
Sin da quando rientra in Cornovaglia per Ross Poldark le cose non sembrano andare per il verso giusto. Di ritorno dall'America dove ha combattuto nell'esercito inglese durante la rivoluzione sa di non poter riabbracciare il padre morto da alcuni mesi ma desidera ritrovare la serenità riabbracciando Elisabeth, la sua promessa sposa.
Ma la falsa notizia della morte di Ross e un colpo di fulmine hanno fatto si che Elisabeth sia prossima al matrimonio con un altro Poldark, Francis. Di tutte le ferite di cui porta i segni sul corpo questa è per Ross la peggiore che, per tentare di dimenticare, cercherà di rimettere in sesto la villa e la miniera ereditate dal padre.
Questi sono solo i primi avvenimenti di un romanzo ricco di vicende in cui si intrecceranno si la vita di Ross Poldark, ma anche di Elisabeth, Francis, Verity e molti altri personaggio minori (e non solo). In pochi anni accadranno molte cose che cambieranno la vita del nostro protagonista, un giovane su cui grava una nube scura dovuta alle vicissitudini della guerra e al dolore che il ritorno in Cornovaglia gli ha portato.
Se qualcuno mi domandasse se Ross Poldark è un eroe letterario non avrei dubbi al riguardo ma dovrei avvisare che non può essere confrontato con Jamie Fraser o Darcy - i due personaggi più famosi che "abitano" la stessa epoca - perché Ross è molto più fosco, distante ma anche pratico rispetto gli altri due. È un uomo diverso ma soprattutto un protagonista credibile fino in fondo.
Certo, avrei amato qualche traccia di passione in più che, per quanto presente, sembra passare attraverso un filtro di lucidità del personaggio e un alto grado di "descrittività" che va a smorzarlo. Forse è stata una scelta naturale per l'autore, o una scelta stilistica dovuta anche all'epoca un cui il romanzo viene scritto - Ross Poldark porta bene i suoi 70 anni! La prima pubblicazione risale al  1945 - che però non compromette la modernità del romanzo e la piacevolezza della lettura anche al giorno d'oggi.
Ross Poldark è il primo libro di una serie di dodici romanzi che speriamo vedano la luce anche qui in Italia nei prossimi anni - insieme alla serie TV che la BBC ne ha tratto - ma, per adesso, non potete assolutamente farvi scappare la possibilità di leggerlo!

1 commenti :

Nuovo codice commenti

Se non volete lasciare un commento ma il post vi è stato utile… schiacciate G+ e condividete il post <3


Powered by Blogger.

© Liber Arcanus ,
AllRightsReserved.

Designed by ScreenWritersArena
Modificato da AmanteDiLibri