Requiem di Lauren Oliver

Tra due giorni, in anticipo di ben settimane rispetto alla data inizialmente prevista, arriverà nelle librerie il capitolo conclusivo della serie Delirium!
Il primo libro, Delirium per l'appunto, l'ho letto questa estate dopo i mille consigli di Angelica del blog Il castello tra le nuvole, e mi aveva conquistato subito! Volevo subito leggere Chaos ma tra consegne, esami, biblioteche chiuse per mesi e quant'altro ho finito per leggerlo non più di un mese fa, in parte felice di metterci le mani sopra in prossimità di questa uscita in modo da non dover aspettare troppo! Sapevo già che il finale di Chaos mi avrebbe gettato disperazione/desiderio per Requiem più totale… e così immancabilmente è stato!

Titolo originale: Requiem
Serie: Delirium Trilogy, n°3
Editore: Piemme
Collana: Freeway
Data di pubblicazione: 14 gennaio 2014
N°pagine: 324
Trama: Lena è ormai parte integrante della resistenza contro chi vuol eliminare l’amore dalla faccia della terra, ma non è più la stessa ragazza di un tempo. Dopo aver salvato Julian dalla morte, Lena ha trovato rifugio nelle Terre Selvagge, dove ha anche reincontrato Alex, il primo amore che pensava morto…
Ormai, però, nemmeno le Terre Selvagge sono un luogo sicuro: il governo non può più negare l’esistenza degli Invalidi e i Regolatori sono in viaggio per abbattere i ribelli. È scoppiata una vera e propria rivoluzione.
Nel frattempo, Hana vive una vita tranquilla e senza amore a Portland, fidanzata al sindaco della città. Inaspettatamente le strade delle due amiche si incroceranno ancora una volta, prima che la lotta abbia fine.
Attenzione! Possibili spoiler!
Leggete a vostro rischio e pericolo!

Sto ancora elaborando i sentimenti che questo romanzo mi hanno suscitato.
Da un lato l'ho amato, esattamente con avvenuto per gli altri due capitoli della trilogia. Lo stile della Oliver è perfetto e rende autentici ai nostri occhi i personaggi, senza cadere nell'errore di steoretiparli, ma facendoli crescere e cambiare.
Lena non è più la ragazzina che correva con la sua migliore amica e incontrava di nascosto Alex in Delirium, e non ho neanche la ragazza che in Chaos imparava nuovamente a vivere e amare dopo essere entrata nelle Terre selvagge.

Anche la divisione con cui è strutturato il romanzo, diversa ancora una volta rispetto agli altri due libri, riesce a intrigare il lettore che non può fare a meno di continuare la lettura, odiando qualsiasi cosa la interrompa. Questa volta, la storia di basa su due punti di vista, non più presente e passato con come in Chaos, ma sempre presente: da un lato vi è Lena, insieme agli Invalidi, e dall'altro Hana.
Leggere di Hana mi ha lacerato il cuore, ben più di quanto abbiano fatto le scene tra Lena e Alex. Curata mentre la sua migliore amica si trovava nelle Terre Selvaggie, è allo stesso tempo lei e non più lei. L'ho odiata e mi sono sentita scioccata per le sue scelte ma il personaggio che abbiamo conosciuto in Delirium era ancora li, e non potevo disprezzarla completamente. Fino all'ultimo ho sperato  che tornasse l'Hana di sempre.

E dall'altro la nota dolente arriva con il finale.
Mi ha lasciato insoddisfatta come non mi capitava da molte e molte letture. Perché, di fatto un finale manca… Se fosse stato un libro a metà serie non ci sarebbero stati problemi, anzi, probabilmente avrebbe aumentato le attese, ma così a mio parere fa perdere punti al romanzo.
Certo c'è chi approverà questo finale aperto ma secondo me il romanzo conclusivo di una serie/trilogia dovrebbe concludersi per l'appunto. Va bene lasciare alcune domande aperte ma così tante no!

Tuttavia Requiem mi ha tenuta sveglia la notte per leggere ancora un capitolo - che immancabilmente diventavano almeno tre o quattro - regalandomi ore di emozioni contrastanti e splendide.
Consiglio a chiunque non abbia letto la serie di iniziarla e chi aspetta quest'ultimo romanzo di fondassi in libreria il 14 gennaio… è una lettura che non vi deluderà.


0 commenti :

Nuovo codice commenti

Se non volete lasciare un commento ma il post vi è stato utile… schiacciate G+ e condividete il post <3


Powered by Blogger.

© Liber Arcanus ,
AllRightsReserved.

Designed by ScreenWritersArena
Modificato da AmanteDiLibri