Pagina 134 (2)

Se volete favi un'idea dello stile di autore la Pagina 134 fa per voi!
Oggi vi propongo Dark Moon. La farfalla di pietra di Maria V. Snyder pubblicato dalla Harlequin Mondadori lo scorso 1 Maggio. Primo di una trilogia fantasy davvero sublime che come sempre consiglio di leggere a chi ancora non l'avesse fatto.

A voi ora la lettura, a vostro rischio e pericolo! Dopo ditemi cosa ne pensate!

   Era passato molto tempo dall'ultima volta che mi ero arrampicata in quel modo. Per tutta l'arrampicata sulla corda, le mie braccia, spalle e muscoli della schiena lamentarono la mia inattività durata un anno intero. Una volta che raggiunsi la cima, mi misi a cavalcioni del ramo e infilai di nuovo fune e uncino nello zaino.
   Una forte brezza soffiava da ovest. Volendo restare sottovento rispetto ai cani, passai la mezz'ora seguente ad arrampicarmi tra gli alberi verso est finché fui ben lontana dal mio tragitto originario. Per una volta, la mia taglia minuta e le capacità acrobatiche si rivelarono un vantaggio.
   Quando mi imbattei in un albero di cheketo, trovai un cantuccio sicuro vicino al tronco e mi sfilai lo zaino. La foglia di cheketo, di forma circolare, macchiata di bruno, era la più grossa che cresceva nella Foresta del Serpente ed era perfetta per le mie necessità. Rimasi ferma per un minuto, ascoltando in cerca di rumori d'inseguimento.
   C'erano uccelli che cinguettavano e insetti che ronzavano; udii il rapido frusciar di foglie quando si mosse un daino. Individuai il debole abbaiare dei cani, ma avrebbe anche potuto essere soltanto la mia immaginazione. Non c'era segno di Valek. Tuttavia, conoscendolo, doveva essere poco indietro.

0 commenti :

Nuovo codice commenti

Se non volete lasciare un commento ma il post vi è stato utile… schiacciate G+ e condividete il post <3


Powered by Blogger.

© Liber Arcanus ,
AllRightsReserved.

Designed by ScreenWritersArena
Modificato da AmanteDiLibri