Hunger Games di Suzanne Collins

Avevo sempre sentito parlare di questi libri ma, per costo e altro, non li avevo mai acquistati. Qualche tempo fa però mi sono decisa e, dopo aver scongiurato - e probabilmente sfinito - la biblioteca, sono risusciti a farmeli arrivare. Mai tempo è stato speso meglio, sono davvero libri fantastici.

Titolo originale: Hunger Games

Titolo italiano: Hunger Games
Editore: Mondadori
Data pubblicazione: 20 Ottobre 2009
N° pagine: 376
ISBN: 9788804594109
Trama: Quando Katniss urla "Mi offro volontaria, mi offro volontaria come tributo!" sa di aver appena firmato la sua condanna a morte. È il giorno dell'estrazione dei partecipanti agli Hunger Games, un reality show organizzato ogni anno da Capitol City con una sola regola: uccidi o muori. Ognuno dei Distretti deve sorteggiare un ragazzo e una ragazza tra i 12 e i 18 anni che verrà gettato nell'Arena a combattere fino alla morte. Ne sopravvive uno solo, il più bravo, il più forte, ma anche quello che si conquista il pubblico, gli sponsor, l'audience. Katniss appartiene al Distretto 12, quello dei minatori, quello che gli Hunger Games li ha vinti solo due volte in 73 edizioni, e sa di aver poche possibilità di farcela. Ma si è offerta al posto di sua sorella minore e farà di tutto per tornare da lei. Da quando è nata ha lottato per vivere e lo farà anche questa volta.
Nella sua squadra c'è anche Peeta, un ragazzo gentile che però non ha la stoffa per farcela. Lui è determinato a mantenere integri i propri sentimenti e dichiara davanti alle telecamere di essere innamorato di Katniss. Ma negli Hunger Games non esistono gli amici, non esistono gli affetti, non c'è spazio per l'amore. Bisogna saper scegliere e, soprattutto, per vincere bisogna saper perdere, rinunciare a tutto ciò che ti rende Uomo.
Giudizio:

Caso letterario ed editoriale in America, il primo libro di Suzanne Collins, Hunger Games, arriva in Italia a ottobre 2009. La storia è ambienta in un futuro in dalle ceneri degli Stati Uniti d'America, distrutti da guerre e disastri, è nata una nuova nazione chiamata Panem. Composta da tredici distretti e una capitale - Capital City - da cui la nazione è governata con pugno di ferro: nella Capitale, posizionata al centro della nazione, vivono tutti ricchi mentre nei Distretti la popolazione vive nella povertà e sotto un stretto regime di controllo.
A causa del politica di Capital City settant'anni prima degli eventi del libro il Distretto 13, il distretto specializzato nel nucleare, si ribellò alla capitale ma venne annientato completamente: in ricordo, e per punizione, del tentativo di ribellione ogni anno una ragazza e un ragazzo, tra i 12 e i 18, per ogni distretto, vengono inviati nella capitale per gli Hunger Games.
Ma cosa sono questi Hunger Games, questi Giochi della Fame? Sono un evento televisivo, un reality, in cui i ragazzi scelti, detti tributi, condotti in una arena dovranno combattere fino alla morte: l'ultimo sopravvissuto avrebbe portato ricchezza per se e il suo distretto fino all'anno successivo.
La protagonista della nostra storia proviene del Distretto 12, specializzato nell'estrazione del carbone, e per evitare alla sorellina una morta certa nell'arena si offre volontaria al suo posto: Katniss Everdeen, pur avendo solo sedici anni, dalla morte del padre sostiene la famiglia andando a cacciare nelle foreste fuori la recinzione del Distretto, sfidando le leggi.
Altro tributo è Peeta Mellark, figlio del panettiere, che, tempo prima aveva aiutato la famiglia di Katniss quando era in difficoltà.
Essendo il Distretto più povero, i ragazzi giunti a Capital City dovranno trovare il modo per ingraziarsi i telespettatori e, grazie a un'idea di Peeta riusciranno a conquistare i cuori delle persone e una possibilità per vivere.
Chi riuscirà ad uscire vivo dall'arena? Questo lo lascio scoprire a voi.

La storia della nostra protagonista continua poi ne La ragazza di fuoco e in Mockingjay, ancora non pubblicato in Italia. Capace di conquistarti pur descrivendo la morte di ragazzi, Suzanne Collins ha creato una storia bella, interessante e che ti tiene attaccata alle pagine. Nella speranza che arrivi presto l'ultimo volume anche qui non posso che consigliarvi la lettura di questi libri!

Poi ditemi cosa ne pensate!

3 commenti :

Nuovo codice commenti
  1. ti scrivo qui perchè non sapevo dove farlo le vacanze grazie a dio sono vicine e il regalo piu classico per il sottoscritto sono i libri hai un po di fantasy da consigliarmi di tutto e di più e ben accetto devo pur allargare la mia libreria!

    RispondiElimina
  2. Dei libri da consigliarti? Così su due piedi non mi viene immette molto. Se mi dai qualche giorno penso a un bel post con tutti i consigli: libri nuovi, vecchi, serie lunghe e trilogie :)
    Comunque se intento vuoi qualche titolo fai una ricerca per "stelline". Dalle 3,5 alle 5 sono sicuramente ultra consigliati!

    RispondiElimina
  3. ottima idea per il post lo aspetto allora se spazia pure anche su quelli usciti qualche anno fa poi faro come consigli! grazie!

    RispondiElimina

Se non volete lasciare un commento ma il post vi è stato utile… schiacciate G+ e condividete il post <3


Powered by Blogger.

© Liber Arcanus ,
AllRightsReserved.

Designed by ScreenWritersArena
Modificato da AmanteDiLibri