The Glittering Court di Richelle Mead

Buongiorno lettori!
Oggi vi parlo di un'uscita che aspettavo con ansia e sono finalmente riuscita a prendere in mano senza che la colonna di libri da leggere mi schiacciasse prima!
Sto parlando di The Glittering Court, ultimo romanzo di Richelle Mead. Quanti di voi lo stanno leggendo?

Titolo originale: The Glittering Court
Serie: The Glittering Court #1
Genere: Fantasy
Target: Young Adult
Editore: Edizioni LSWR
Data di pubblicazione: 14 aprile 2017
N°pagine: 438
Trama: Per un gruppo selezionato di ragazze la Corte Scintillante (The Glittering Court) rappresenta l’opportunità di conquistare una vita che finora potevano solo sognare, una vita fatta di lusso, glamour e ozio. Per l’aristocratica Adelaide, costretta dalla sua famiglia nobile, ma ormai decaduta, a un matrimonio d’interesse, la Corte Scintillante rappresenta qualcos'altro: l’occasione di pianificare il proprio destino e di avventurarsi in una nuova terra ricca e incontaminata al di là dell’oceano. Dopo un incontro fortuito con l’affascinante Cedric Thorn, Adelaide si spaccia per una cameriera. Tutto comincia a sgretolarsi quando Cedric scopre lo stratagemma di Adelaide e questa viene notata da un giovane governatore molto potente, che vuole sposarla. La fanciulla non si è lasciata alle spalle la gabbia dorata della sua vecchia vita solo per diventare di proprietà di qualcun altro. Ma a essere davvero sconvolgente – o meravigliosa – è la fortissima attrazione proibita tra Adelaide e Cedric, che, se assecondata, li renderebbe due emarginati in un mondo selvaggio, pericoloso e inesplorato, e forse ne causerebbe perfino la morte.
Tra titolo, trama e pubblicità decisamente ottima della casa editrice devo dire che ero molto curiosa di leggere questa nuova storia uscita dalla penna di Richelle Mead. Avevo già letto l'Accademia dei Vampiri e - in uno dei miei momenti di comprensione dell'inglese - anche la serie Succubus.
The Glittering Court stuzzicava la mia fantasia e sembrava essere più adatto alle mie corde: un mondo "fantastico" che si rifà alla Inghilterra elisabettiana, abiti sfarzosi e un viaggio per raggiungere una nuova terra.
Lady Witmore, contessa di Rothford è l'ultima erede di una prestigiosa famiglia di Osfrid. Ma come spesso capita le finanze della famiglia si sono dissipate e per lei l'unico modo di andare avanti è trovare un marito ricco che attirato dal suo titolo la prenda in moglie. La nonna, Lady Alice, unica parente in vita, sembra essere convinta che un matrimonio con il cugino Lionel Belshire sia una risposta alle loro preghiere ma per la ragazza, il lontano cugino, giovane sì ma decisamente strano, con una zia decisamente dispotica sembra solo una prigione.
Quindi, quando Cedric Thorn si presenta alla sua porta per convincere la sua dama di compagnia a seguirlo alla Corte Scintillante per crearsi una nuova vita, ci vuole poco per prendere il posto di Ada. prendere il suo nome, Adelaide, e scappare dai suoi doveri.
L'idea, come dicevo, mi intrigava molto e con grandi aspettative mi sono messa a leggere questo romanzo. Probabilmente avevo delle aspettative troppo alte e qualcosa, nella lettura mi ha sempre disturbato come se ci fosse uno stridio di sottofondo.
Cosa sia che non mi ha permesso di apprezzare in pieno la lettura non lo so dire con certezza: forse questo rimando all'Inghilterra del 1400-1500 e allo stesso tempo una "negazione" di quell'epoca con questo o quel particolare mi ha disorientato più di quanto sappia dire. Bocciata completamente invece la "trama" relativa alla falsificazioni delle opere, non centra assolutamente nulla con storia vera e propria.
Ma come già accaduto con le altre serie di Richelle Mead non è amore a prima pagina, per intenderci, io e i suoi libri abbiamo bisogno di tempo ma alla fine non sono mai rimasta delusa come nei primi istanti.
Per questo sono davvero curiosa e nutro grande fiducia nel secondo volume, che arriverà sui nostri scaffali a settembre (grazie LSWR!) e che narrerà le vicende di Glittering Court questa volta dal punto di Mira, la ragazza - delle tre protagoniste - con cui ho sentito una maggiore vicinanza durante la lettura di questo primo volume!

0 commenti :

Nuovo codice commenti

Se non volete lasciare un commento ma il post vi è stato utile… schiacciate G+ e condividete il post <3


Powered by Blogger.

© Liber Arcanus ,
AllRightsReserved.

Designed by ScreenWritersArena
Modificato da AmanteDiLibri