Lupetto Rosso di Amélie Fléchais

Buongiorno lettori!
Lasciamo per un po' la fantascienza per tornare nel mondo delle fiabe con cui siamo cresciti.
Io ho sempre amato La regina delle nevi - non proprio la fiaba più bella e tranquilla lo so - ed oggi vi parlerò invece di una rivisitazione non di Hans Christian Andersen ma di Charles Perreault.
Siete pronti?


Titolo originale: Le Petit Loup Rouge

Genere: Fiaba
Target: Child
Editore: Tunué
Data di pubblicazione: 17 Dicembre 2015
N°pagine: 80
Trama: All'improvviso, una voce dolce gli chiese: "Perché piangi?" Lupetto rosso si voltò. Un bambina bionda, vestita in modo strano, lo fissava curiosa. Tutto sorpreso, Lupetto si ricordò di quello che gli avevano sempre insegnato: "Stai alla larga dagli umani!" Quella piccola umana, però, aveva l'aria tanto gentile e tanto fragile, che Lupetto le diede subito confidenza.
La prima cosa che mia attirato di questa rivisitazione è stata la dolcezza del disegno della copertina di Lupetto Rosso. Il titolo non lasciava decisamente dubbi su a quale fiaba s'ispirasse questa graphic novel e questa volta è un piccolo lupo a dover attraversare il bosco per raggiungere la nonna. E se i ruoli sono invertiti il nostro giovane lupo, avvolto nel suo mantello rosso, dovrà fare attenzione al cacciatore e alla sua crudele figlia, entrambi spinti all'odio per i lupi per a causa di un'antica tragedia.
Ma ogni storia a due versioni ed è questo che imparerà Lupetto alla fine della storia.
La fiaba, per bambini e adulti, è accompagnata da disegni davvero dolci, e vere perle di questo volume, che fanno da sfondo e seconda descrizione al breve racconto.
Ho conosciuto tardi Amélie Fléchais ma nelle mie prossime letture ci sarà L'uomo montagna e spero che anche questo mi stupisca e affascini con la dolcezza delle sue immagini.

0 commenti :

Nuovo codice commenti

Se non volete lasciare un commento ma il post vi è stato utile… schiacciate G+ e condividete il post <3


Powered by Blogger.

© Liber Arcanus ,
AllRightsReserved.

Designed by ScreenWritersArena
Modificato da AmanteDiLibri