Golden Son di Pierce Brown

Buongiorno lettori!
Quest'anno è proprio iniziato all'insegna del genere fantascienza... che stia iniziando ad apprezzare maggiormente il genere? Direi più che possibile.
Il libro di cui vi parlo oggi è il secondo - magnifico - capitolo di una serie che, per quanto al sapore di fantascienza era più prettamente distopico. Pronti a scoprire qualcosa di più su Golden Son?

Titolo originale: Golden Son
Serie: Red Rising #2
Genere: Fantascienza, Distopico
Target: Adult
Editore: Mondadori
Data di pubblicazione: 14 Febbraio 2017
N°pagine: 456
Trama: Come la sua gente, i Rossi, Darrow è stato un minatore costretto a scavare nelle profondità del pianeta Marte a temperature intollerabili. Per dare una nuova terra alle future generazioni, credeva lui. Ma la Società che serviva l'ha tradito, nella maniera più crudele. Gli ha portato via la sua innamorata, Eo, e si è rivelata per quello che è, una casta di privilegiati che vivono di bugie e sopraffazioni. La decisione più difficile e pericolosa è ora alla sua portata: infiltrarsi tra gli Oro e diventare uno di loro, per riscattare il sacrificio di Eo e dei suoi, per portare il proprio popolo alla liberazione. "Golden Son" è il secondo volume della saga.
Se mi seguite dall'anno scorso sapete che ho amato Red Rising, primo capitolo della trilogia d'esordio di Pierce Brown. Una società divisa in caste, una ribellione che cresce in segreto e un'accademia sanguinosa e crudele per giovani eroi (o giù di lì), il tutto sullo sfondo di Marte, il nostro pianeta rosso ormai colonizzato e terraformato da secoli. Un mix ben dosato per ottenere un distopico capace di tenerti incollato alle pagine.
Ma Golden Son cambia le carte in tavola e ci porta in una storia di inseguimenti di astronavi tra asteroidi e pianeti, scontri e lotte per il potere.
Darrow, dopo aver vinto all'Istituto e aver conquistato l'Olimpo ha scelto di servire Nerone au Augustus, l'ArciGovernatore di Marte per portare avanti la sua vendetta e i piani dei Figli di Ares. Il passo successivo sarà vincere l'ultimo scontro all'Accademia, dopo due anni di addestramento, tra battaglie e inseguimenti nello spazio e avvicinarsi ancora di più Nerone au Augustus.
In questo periodo non ha più notizie di Ares ma Darrow è determinato a continuare con la sua missione e quando tutto sembrerà precipitare dovrà cercare nuovamente amici e nemici mentre intrighi e tradimenti si susseguono.
Se Red Rising era un romanzo più d'impronta distopica Golden Son ci porta direttamente nell'ambito della fantascienza. Il ritmo è serrato, corre insieme alla storia di Darrow e dei suoi compagni e ha reso questo secondo volume ancora migliore del primo.
Il finale ti lascia con il desiderio di avere già tra le mani Morning Star, subito perché l'idea di aspettare lacera il cuore.
Ora cosa accadrà?

0 commenti :

Nuovo codice commenti

Se non volete lasciare un commento ma il post vi è stato utile… schiacciate G+ e condividete il post <3


Powered by Blogger.

© Liber Arcanus ,
AllRightsReserved.

Designed by ScreenWritersArena
Modificato da AmanteDiLibri