Blog Tour Poldark Tappa #1 - Alla scoperta di Poldark

Buongiorno lettori!
Alzi la mano chi ama i romanzi storici, i libri di Diana Gabaldon... e vuole che arrivi la serie TV Poldark anche qui in Italia.
Purtroppo non ci sono novità riguardo quest'ultima ma per la prima volta in Italia sta arrivando il romanzo da cui è ispirato, in versione integrale e una bellissima nuova veste grazie a Sonzogno.
È bastato poco - tre amiche, la curiosità per la storia e, si, il fascino di Aidan Turner - e ci siamo lanciate in un nuovo blogtour per trasportarvi nella magnifica Cornovaglia che fa da sfondo alle vicende di Ross Poldark.
Pronti?


Titolo originale: Ross Poldark
Serie: Poldark n°1
Genere: Storico
Editore: Sonzogno
Data di pubblicazione: 5 Maggio 2016
N°pagine: 432
Trama: Cornovaglia, 1783. Ross Poldark, figlio di un piccolo possidente morto da poco, torna a casa, esausto e provato, dopo aver combattuto per l’esercito inglese nella Rivoluzione americana. Ora è un uomo maturo, non più l’avventato ed estroverso ragazzo che aveva dovuto abbandonare l’Inghilterra per problemi con la legge. Desidera soltanto lasciarsi il passato alle spalle e riabbracciare la sua promessa sposa, la bella Elizabeth. La sera stessa del suo arrivo, però, scopre che, anche a causa di voci che lo davano per morto, la donna sta per convolare a nozze con un altro uomo. Non solo: Nampara, la casa avita, si trova in uno stato di abbandono, cui ha contribuito anche una coppia di vecchi servi, fedeli ma ubriaconi. Devastato dalla perdita del suo grande amore, Ross decide di rimettere in sesto Nampara e di concentrarsi sugli affari che il padre ha lasciato andare a rotoli, tornando a coltivare le terre e lanciandosi nell’apertura di una nuova miniera. Viene aiutato dall’affezionata cugina Verity, dai due servi e da Demelza, una rozza ma vivace ragazzina che ha salvato da un pestaggio e che, impietosito, ha preso a lavorare con sé come sguattera. Nella terra ventosa di Cornovaglia – aspra quanto la vita dei suoi minatori, percorsa dai fremiti di nuove sette religiose e afflitta da contrasti sociali – si intrecciano i destini dei membri della famiglia Poldark, primo fra tutti il forte e affascinante Ross, ma anche della gentile Verity, di Elizabeth, tormentata da segrete preoccupazioni, e di Demelza che, diventata una bellissima donna, è determinata a conquistare il cuore dell’uomo che le ha cambiato la vita.
Winston Graham (1908-2003), nato a Manchester e trasferitosi a diciassette anni a Perranporth in Cornovaglia, è stato un noto e prolifico romanziere inglese, famoso principalmente per la saga Poldark e per il thriller Marnie, portato sul grande schermo da Alfred Hitchcock. Questo è il primo dei dodici romanzi della fortunata serie ambientata tra il 1783 e il 1820, che con 40 edizioni internazionali e milioni di copie vendute rappresenta un vero e proprio classico tra i romanzi storici. La saga ha avuto due adattamenti televisivi di straordinario successo, entrambi prodotti dalla BBC: la prima volta nel 1975, con una serie tv trasmessa anche in Italia; la seconda nel 2015. Questa è la prima traduzione integrale pubblicata in Italia.


Alle mie magnifiche colleghe spetta l'onore di raccontarvi le sfaccettature di questo romanzo e a me di incuriosirvi e stuzzicarvi... anche con l'aiuto del Ross Poldark per piccolo schermo u.u
Ma prima di farci conquistare dal fascino di Aidan Turner, un piccolo assaggio del romanzo!


LIBRO PRIMO
Ottobre 1783-Aprile 1785

Capitolo uno

1
Era un giorno ventoso. Il pallido cielo pomeridiano era screziato di nuvole e la strada, che nel corso dell’ultima ora si era fatta via via più polverosa e dissestata, era disseminata di foglie fruscianti strappate agli alberi.
A bordo della carrozza c’erano cinque persone: un uomo magro dal volto appuntito, con l’aria da impiegato e un abito liso, e sua moglie, tanto grassa quanto lui era magro, che si teneva contro il petto un confuso fagotto di tessuti rosa e bianchi da cui spuntava il volto raggrinzito e arrossato di un bambino piccolo. Gli altri viaggiatori erano un reverendo di circa trentacinque anni e un uomo di qualche anno più giovane.
Da quando la carrozza aveva lasciato St. Austell, c’era quasi sempre stato silenzio. Il bambino dormiva profondamente nonostante gli scossoni del veicolo, il tremito dei finestrini e il clangore dei bilancini; nemmeno le varie soste lo avevano svegliato. Di tanto in tanto, la coppia si scambiava commenti a bassa voce, ma il marito sembrava aver poca voglia di parlare, come se si sentisse in soggezione per via della classe sociale superiore dei suoi compagni di viaggio. Durante il tragitto, il più giovane dei due uomini aveva letto un libromentre l’altro aveva osservato la campagna dal finestrino, una mano a tenere scostata la tendina di velluto marrone sbiadita e impolverata.
Quest’ultimo era un ometto esile, dall’aria austera dovuta al nero ecclesiastico che indossava, con i capelli pettinati all’indietro e arricciati dietro le orecchie. Gli abiti che portava erano di buona qualità e le calze erano di seta. Il volto dalle labbra sottili era lungo, affilato, privo di allegria ed emanava un’energica durezza. Il piccolo impiegato conosceva quel viso, ma non riusciva a ricordare il nome.
Il reverendo si trovava più o meno nella stessa situazione rispetto all’altro occupante della carrozza. Il suo sguardo aveva indugiato almeno una mezza dozzina di volte sui capelli folti non incipriati e sui lineamenti dell’uomo che sedeva di fronte a lui.


Posso assicurarvi che la tentazione di farsi trascinare dalla storia sarà più forte pagina dopo pagina così come quella di conoscere più da vicino il nostro protagonista, Ross Poldark. In questo ci viene in aiuto la BBC che ha affidato ad Aidan Turner il compito di interpretarlo su piccolo schermo... chi  spera con me che la serie TV arrivi presto anche in Italia? :3
Nell'attesa però la mia tappa non è ancora finita e spero che quel che abbiamo preparato possa rendervi più stuzzicante la lettura e rifarvi gli occhi con qualche breve citazione su card che, sentite qui, potrete far autografare da Aidan Turner seguendo queste istruzioni (che grazie a Rory possiamo seguire in italiano ♥)

Se vuoi richiedere un autografo, segui le linee guide sotto.
Se vuoi solo mandare una lettera con l'indirizzo indicato sopra, e non vuoi niente indietro, allora puoi fermarti qua! Se vivi in UK manda una busta debitamente affrancata e auto-indirizzata (minimo 8.5x4 pollici) con la lettera di richiesta ed una foto. Puoi includere una copertura plastificata per evitare che la foto si pieghi durante la spedizione e inoltre aggiungi "non piegare" alla busta. Invia la busta e aspetta. In media, l'attesa è almeno di 3 mesi per una risposta. Se non vivi in UK, puoi acquistare i tuoi francobolli inglesi qui: http://shop.royalmail.com/products/stamp-books/icat/cat220

Aidan Turner
CAM
55-59 Shaftesbury Avenue
London
W1D 6LD
UK

E ora CARD! Spero vi piacciano :3




Con questo si conclude il primo post! Vi lascio con le regole per il giveaway e il calendario!


GIVEAWAY

OBBLIGATORIO:
-Mettete la vostra email SOLO nel form non nei commenti così che vi contatteremo in caso di vincita.
-Diventare follower dei blog partecipanti.
-Commentare tutte le tappe esprimendo le vostre opinioni in proposito.

FACOLTATIVO:
-Mettere MI PIACE alla pagina facebook di Sonzogno e diventarne follower su Twitter
-Condividere l'iniziativa nei vari social.

26 Aprile LIBER ARCANUS
Alla scoperta di Poldark: Presentazione del libro con incipit,
card scaricabili di Aidan Turner e info per richiedere autografo

27 Aprile LA RAGAZZA CHE ANNUSAVA I LIBRI
La moda ai tempi di Poldark: Abiti dell'epoca

28 Aprile MY CREA BOOKISH KINGDOM
A spasso con Poldark: Ambientazione

29 Aprile LA FENICE BOOK
A pranzo con Poldark: Ricetta tipica della Cornovaglia

2 Maggio IL COLORE DEI LIBRI
Poldark dal libro allo schermo: Confronto tra libro e telefilm

3 Maggio BOOKISH ADVISOR
Quattro chiacchiere con Poldark: Intervista ad Aidan Turner

4 Maggio SCAFFALI DA RISCRIVERE
Poldark - il libro 70 anni dopo: Recensione in anteprima


Spero che la tappa vi sia piaciuta e vi ricordo l'appuntamento di domani sul blog La Ragazza che Annusava i Libri!

17 commenti :

Nuovo codice commenti
  1. Un incipit molto bello, mi piace molto lo stile della scrittura, minuzioso e semplice. Anche il periodo storico mi piace molto, non mi resta che continuare a seguire il Bt per saperne di più. :-)

    RispondiElimina
  2. La notizia della pubblicazione del primo romanzo credo mi abbia fatto saltare non poco sulla poltroncina xD Trovare una copia della prima edizione italiana (si, quello uscito in 8 fascicoletti xD), pure in biblioteca, è una mission impossible! Ad ogni modo, sono talmente contenta di questa notizia che il Blog Tour mi sembra una benedizione! Che dire, l'incipit mi ha già preso per lo stile narrativo.. aspetto le altre tappe e intanto condivido le card! :3

    RispondiElimina
  3. Ho sentito parlare di questa serie da un’amica che, come me, ama il il periodo 700-800! Ho iniziato a seguirla e devo dire che merita molto. Ovviamente la bbc fa sempre un buonissimo prodotto, come ovviamente trovo inutile sperare nella messa in onda in Italia: ormai ci ho quasi rinunciato! (scusate la vena polemica!)
    L’incipit del romanzo è davvero interessante e non vedo l’ora di poter continuare!
    Si prevede un Bt interessante e soprattutto sono felice di poter condividere idee e pensieri su un argomento che amo tanto!

    (dove dovrei scrivere la email? Scusate è la prima volta che partecipo a un Bt, non sono molto pratica!)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Federica! Devi cliccare su "a Rafflecopter giveaway" appena sopra il calendario :) Dovrebbe apparirti un form dove compilare i dati per partecipare all'estrazione ^_^
      Fammi sapere se riesci :)

      Elimina
  4. Ciao (:
    Appena ho visto questo blogtour ho iniziato a fangirlare come una matta xD A parte l'amore che provo per Aidan Turner xD ho adorato la serie della BBC e sto attendendo con ansia che esca la nuova stagione! Leggere anche il libro era già una delle cose da fare sulla mia lista, perciò colgo al volo l'occasione nella speranza di essere abbastanza fortunata!
    Grazie dell'opportunità!

    RispondiElimina
  5. Ciao!!! Ma quanto è bello questo blog tour!!! Non puoi capire quanto io sia felice che pubblichino Poldark qui in Italia! Ho tantissimi bei ricordi di quando l'hanno scorso guardavo Poldark su BBC One a Londra ( perché ho abitato a Londra per tre anni e sono tornato pochi mesi fa). Bellissima serie TV, e sicuramente il libro sarà ancora meglio!!! Già leggendo queste prime righe mi sono emozionata pensando alla mia amata Londra e a quando tornavo dall'università e mi mettevo a guardare Poldark sul divano!! Che bei ricordi!! Grazie mille!!

    RispondiElimina
  6. Ciao!!!! Sono nuova sul tuo blog,è un piacere per me conoscerti. Sono solo pochi giorni da quando ho sentito parlare per la prima volta di questo libro,amo gli storici e me ne sono già innamorata,spero di riuscire a vedere anche la serie tv.Grazie

    RispondiElimina
  7. partecipo e condivido molto volentieri! Questo romanzo è ambientato in un'epoca storica che mi ha sempre affascinato! non vedo l'ora di leggerlo!

    RispondiElimina
  8. Partecipo volentieri. Ho iniziato da poco a conoscere questo libro. Amo i romanzi storici come appunto la saga di Diana Gabaldon che sto leggendo in questo periodo. L'incipit promette bene.spero di leggere presto questo libro

    RispondiElimina
  9. Bellissimo blogtour!Adoro già questo romanzo e l'incipit mi ha molto interessata...spero di poterlo leggere presto;)

    RispondiElimina
  10. Arrivo il giorno dopo l'inizio del blogtour perché ieri, vai te a sapere perché, non mi visualizzava il post.
    Comunque.
    Io adoro i romanzi ambientati nell'Inghilterra di fine 1700 - mi ricordano sempre un po' Jane Austen. <3
    E poi vogliamo parlare di Aidan Turner?
    Questo blogtour non me lo perdo.

    RispondiElimina
  11. bella la trama mi piace molto
    grazie dell'oppportunità

    RispondiElimina
  12. Io sto contando i minuti, non vedo l'ora di leggerlo!! Non posso non partecipare.

    RispondiElimina
  13. Sembra davvero molto interessante, partecipo con piacere :)

    RispondiElimina
  14. BlogTour mooooolto interessante, partecipo con piacere.
    e .... vogliamo parlare di Aidan Turner? :) :D

    RispondiElimina
  15. Partecipo volentieri..sono una di quelle che seguì per la serie tv..oggi voglio leggere il libro

    RispondiElimina
  16. Grazie dell'opportunità, questo libro mi incuriosisce molto :)

    RispondiElimina

Se non volete lasciare un commento ma il post vi è stato utile… schiacciate G+ e condividete il post <3


Powered by Blogger.

© Liber Arcanus ,
AllRightsReserved.

Designed by ScreenWritersArena
Modificato da AmanteDiLibri