Il Mondo del Ghiaccio e del Fuoco di George R.R. Martin

Ve lo avevo accennato in pagina e oggi finalmente è il gran giorno!
Lettori e lettrici date il benvenuto alla nuova collaboratrice del blog: Lady Ekathle!
Lannister di indole, Lady Ekathle non avrà problemi a demolire un libro se proprio non le è piaciuto (scoprirete il terribile indice Tywin, l'indice di bocciatura suprema) ma allo stesso modo saprà trasmettervi tutta la sua passione se un libro l'ha conquistata!

La sua prima recensione sarà sull'enciclopedia "il Mondo del Ghiaccio e del Fuoco" firmata ovviamente da George R.R. Martin che anch'io ho avuto occasione di leggere ma che, non essendo una grande fan dei libri - ma amante della serie tv e delle guide ai libri - non ho potuto apprezzare appieno!

E adesso… La parola a Lady Ekathle!


Buongiorno a tutti, lettori!

Faccio il mio primo passettino incerto nel mondo dei blog. AmanteDiLibri ha già esposto tutto ciò che c’era da dire, per cui sarò breve e lascerò che siano le mie recensioni, i miei gusti letterari a parlare di me. 
Come vedrete, se avrete la pazienza di seguirmi nelle mie letture - a volte velocissime, a volte a passo di lumaca – spazierò molto tra i generi; questo povero blog, per il momento ancora fantasy, si troverà a dover far posto a commedie, mistery, polizieschi e tutto ciò che mi capiterà per le mani.
Prima di cominciare, una piccola precisazione sull’ “indice Tywin”. Nato da una conversazione delirante con AmanteDiLibri, in attesa di una pizza che non sembrava voler arrivare, questo indice di (s)gradimento deriva dal mio essere grande fan del Trono di Spade, e in particolare del vecchio patriarca Lannister. Con questa affermazione avrò già fatto scappare mezzo blog, ma tant’è. Siccome Tywin Lannister è il protagonista indiscusso della maggior parte dei miei insulti verso persone o cose che non mi vanno a genio, tra una risata e l’altra ci è venuto in mente di dare questa ulteriore valutazione agli autori, piazzando tante facce di Tywin Lannister quanto più il libro è risultato brutto. Un po’ come lanciare un’Occhiataccia allo scribacchino in questione. Questo Indice funziona esattamente al contrario delle stelline: più facce ci sono, più sarebbe probabile che il libro sarebbe finito ad ingorgare le fogne di Castel Granito. Motivo, questo, per cui accanto troverete la valutazione classica.
 Non preoccupatevi se non riuscite a trovare il senso di un indice del genere: non c’è proprio. Prendetelo come una delle tante stranezze della nuova collaboratrice; chissà, è anche possibile che si creino nuovi adepti della saga (e Zio Martin non mi ucciderà per uso improprio del caratteraccio dei suoi personaggi).

Credo di avere detto tutto, quindi pronti, partenza, via!


Ekathle

Titolo originale: The World of Ice & Fire: The Untold History of Westeros and the Game of Thrones
Serie: Game of Thrones
Genere: Enciclopedia/Guida
Editore: Mondadori
Data di pubblicazione: 28 ottobre 2014
N°pagine: 500
Trama: George R.R. Martin regala ai suoi numerosissimi fan una vera e propria enciclopedia dei personaggi, le casate e i luoghi della saga del “Trono di Spade”. Un meraviglioso libro illustrato, ricco di storie e materiali inediti, accompagnati da immagini e mappe a colori, che raccontano l’universo di Martin, le battaglie, le ribellioni e le rivalità della saga fantasy più amata dei nostri tempi.
Come prima recensione, ho scelto un libro fantasy, sia perché questo genere rimane il mio preferito, sia per ringraziare AmanteDiLibri, che me l'ha regalato per il mio compleanno. Io adoro il Trono di Spade e non potevo assolutamente farmelo scappare.

Più che un romanzo, “Il Mondo del Ghiaccio e del Fuoco” è un libro di storia. Storia inventata – ahimè – ma resa più che credibile, anche perché il tono della narrazione è quello proprio di un manuale. 
Tutto ciò che è raccontato è antecedente alle vicende dei libri della saga, e si trovano solo vaghi riferimenti ai personaggi conosciuti. L’argomento principale è la storia dello sviluppo di Westeros e delle terre al di là del Mare Stretto, con una grossa fetta del libro dedicata alla dominazione Targaryen. In effetti, nei libri della saga vengono dati per scontati tanti avvenimenti precedenti; per esempio, il Disastro di Valyria è citato come cosa nota a tutti – “tutti sanno”, direbbero Irri e Jiqhui – ma non si spiega mai cosa effettivamente avvenne di così terribile da distruggere un popolo che aveva quasi raggiunto in splendore gli dei. Come tutti i lettori confermeranno, i romanzi della serie si possono tranquillamente leggere così come sono: la storia fila benissimo anche senza sapere se fu un terremoto o un vulcano a provocare il crollo dei Signori dei Draghi. Tuttavia, conoscere ciò che è avvenuto rende l’intera vicenda più completa; un po’ come le appendici del Signore degli Anelli, che hanno trasformato il mondo immaginato da Tolkien in una complessa mitologia. 
La seconda parte del libro – che è organizzato più o meno in ordine cronologico – tratta delle altre casate e della storia dei suoi esponenti di spicco. Tutto è raccontato con dovizia di particolari, come se davvero stessimo assistendo alla scena; manca solo che i personaggi saltino fuori dal libro!

Sia la versione cartacea che la versione ebook (che ho potuto vedere da AmanteDiLibri) sono molto ben curate. I disegni da soli valgono l’acquisto! L’ebook è più snello, con meno tavole per facilitarne la lettura sugli e-reader, ma il risultato è ottimo lo stesso. L’unica, minuscola pecca della versione cartacea è che il carattere usato per il testo principale è proprio piccolo. In questo modo hanno risparmiato pagine (e fatto risparmiare soldi alle nostre tasche!), ma a chi, come me, non è esattamente un’aquila, dopo un po’ di tempo si incrociano gli occhi!



Un libro quindi assolutamente raccomandato, ma solo ai veri appassionati. Visto che è il mio caso, gli do ben 5 stelline, e una sola faccia di Tywin. Anzi, poiché una parte del libro è dedicata proprio alla moglie Lady Joanna, farà lo sforzo di sorridere (ma non fateci l’abitudine!)
.
Quindi super promosso!

1 commenti :

Nuovo codice commenti

Se non volete lasciare un commento ma il post vi è stato utile… schiacciate G+ e condividete il post <3


Powered by Blogger.

© Liber Arcanus ,
AllRightsReserved.

Designed by ScreenWritersArena
Modificato da AmanteDiLibri