Intervista a Robin Hobb - Seconda domanda

Buongiorno lettori!
Oggi tocca ad altre cinque domande fatte a Robin Hobb. Siete pronti a scoprirle?
In ogni blog troverete una domanda con relativa risposta e, se ve la siete persi, la prima tornata di domanda e risposta la trovate qualche post più indietro!


Liber Arcanus: Qual è l'aspetto che maggiormente apprezzi del mestiere dello scrittore?

Robin Hobb: Tutti! Davvero, è proprio così. Quando ero bambina sognavo già di scrivere storie. Crescendo, negli anni della scuola, alcune persone dal senso pratico mi dissero: “È sicuramente un bel progetto, ma vedi di imparare a fare anche qualcosa che ti permetta di guadagnarti da vivere!”. E così, durante il percorso che mi ha portata a diventare scrittrice, ho fatto di tutto: ho lavorato in tv e alla radio, ho fatto la cameriera in ristoranti e tavole calde aperte tutta la notte, la donna delle pulizie, la postina, la commessa nel reparto Abbigliamento donna dei grandi magazzini Sears. Lavori di ogni tipo. Nel frattempo, però, non ho mai smesso di scrivere, né di sperare di essere pubblicata. E quando i miei primi libri sono stati pubblicati, ho sperato che la scrittura finisse per permettermi di guadagnare abbastanza da poter lasciare gli altri impieghi. E il sogno alla fine si è realizzato.
Come scrittrice, ho il privilegio di fare ricerche su argomenti di mio interesse e di stabilire autonomamente il mio orario di lavoro. Paradossalmente, lavoro per molte più ore adesso di quando facevo la postina o la cameriera! (e infatti eccomi qui, alle 11 di sera, a rispondere a queste domande, per esempio!). Ma ho decisamente più controllo sulle modalità del lavoro. E mi piace ancora tantissimo scrivere e raccontare storie.

Vi ringrazio di avermi dato la possibilità di rispondere alle domande dei lettori! Se ci sono fan italiani che non conoscono ancora il sito bloodmemories.it, li invito a collegarsi per entrare in contatto con altri lettori di Robin Hobb. La community di Blood Memories ha anche una pagina Facebook, dove è possibile scambiarsi commenti e opinioni.

Le domande che troverete sugli altri blog!
Com’è cambiato il mercato della narrativa fantasy dal suo esordio a oggi, in termini di pubblico e di temi? Liberi di scrivere
• Esiste un luogo, fra quelli da lei creati, in cui si rifugerebbe volentieri? Libri e Librai
• Nei tuoi romanzi hai creato molte nuove creature magiche penso, ad esempio, ai Velieri Viventi, dove trovi l’ispirazione per le tue creature?Le tazzine di Yoko
• A quale serie è visceralmente più legata, a prescindere dall'opinione del pubblico e quella con cui ha compreso di essere diventata davvero famosa?Bostonian Library

Manca sempre meno all'inizio del vero e proprio blogtour dedicato a L'assassino. La vendetta, quindi mi raccomando, non dimenticatevi commentate e condividete i vari post se vi va perché ci saranno ben due premi in palio per voi!
E diteci, vi è piaciuto questo stile di intervista di "ricerca" tra i vari blog? ;)

3 commenti :

Nuovo codice commenti
  1. Trovo il blog tour davvero innovativo e stimolante
    complimenti

    RispondiElimina
  2. bellissima tappa e libro interessantisismo!

    RispondiElimina
  3. Sono felice che sia riuscita a raggiungere il suo sogno e che adesso possa vivere del suo lavoro di scrittrice.

    RispondiElimina

Se non volete lasciare un commento ma il post vi è stato utile… schiacciate G+ e condividete il post <3


Powered by Blogger.

© Liber Arcanus ,
AllRightsReserved.

Designed by ScreenWritersArena
Modificato da AmanteDiLibri