Il primo bacio a Parigi di Stephanie Perkins

E tra un esame e l'altro eccomi qui con una recensione che doveva vedere la luce almeno una settimana fa… strano vero? Io che sono sempre così giusta nella pubblicazione delle recensioni… quando mai ne avete vista una in ritardo qui su LiberArcanus? ;)
Ma veniamo a noi.
Il 2015 sarà un anno ricco di uscite super attese e la prima è proprio Anna and the French Kiss, libro d'esordio della scrittrice Stephanie Perkins, e arrivato in Italia grazie a DeAgostini.

Titolo originale: Anna and the French Kiss
Serie: Anna and the French Kiss #1
Genere: Romantico, Contemporaneo
Target: Young Adult
Editore: DeAgostini
Data di pubblicazione: 3 Febbraio 2015
N°pagine: 400
Trama: Non c'è nulla che Anna aspetti più dell'ultimo anno di liceo. È sicura che ogni singolo momento insieme alla sua migliore amica e al ragazzo per cui ha una cotta colossale sarà indimenticabile. Ma le cose non vanno affatto come sperato. Perché i genitori di Anna decidono di spedirla per un anno intero in collegio a Parigi. Anna è disperata... almeno fino al giorno in cui incontra Etienne St. Clair. Divertente, sensibile, affascinante, St. Clair sembra proprio il ragazzo perfetto. C'è solo un piccolo problema: lui è fidanzato. Ma si sa Parigi è la città più romantica del mondo, e tra una passeggiata sulle rive della Senna e un appuntamento al chiaro di luna, tutto può succedere…
Nel corso degli ultimi due anni ho letto in lungo e largo commenti, recensioni, citazioni e dichiarazioni d'amore per questo libro. Più volte ho anche pensato di approcciarmi alla lettura in inglese… finché un magico giorno scopro che verrà pubblicato in italiano e vado in brodo di giuggiole.
Ho iniziato a leggere tutto d'un fiato Il primo bacio a Parigi e, se proprio non mi ha conquistato quanto speravo, è stato una lettura frizzante, divertente e romantica.
Mandata all'improvviso, e senza ragione apparente se non per dimostrare i soldi fatti dal padre, a Parigi Anna si ritrova in un prestigioso collegio per giovani rampolli per l'ultimo anno delle superiori.
Il primo grande problema si presenta con evidenza il primo giorno: come ordinare la colazione se non si sa un'h di francese?
Per fortuna in suo soccorso arriverà Etienne St.Clair… e detto tra noi, magari essere salvate da lui ogni volta che si è in difficoltà!
In questo gustoso romanzo (ingrasserete e vi verrà l'acquolina in bocca solo a leggere di tutti i dolci francesi che riempiono queste pagine!) Anna e St.Clair sono normali ragazzi, senza nessuna esagerata bellezza o attitudine come invece spesso accade nei romanzi Young e New Adult.
E le stesse insicurezze, i problemi, le avventure, gli amori tipici di quegli anni sono raccontate tra le pagine, mentre Anna passa dall'odiare la città in cui è capitata contro la sua volontà a vederne la bellezza, esplorandone luoghi, angoli, cinema (soprattutto cinema) grazie alle amicizie strette nella scuola e grazie alla vicinanza con St.Clair.
Sicuramente questo libro è molto speciale, che rimpiango di non aver letto quando ero per età un po' più vicina ai protagonisti, ma anche così sono stata assorbita dalla pagine, dalla semplicità, dalla confusione,  dalla forza e dall'amore che si agitano nel petto di Anna e Etienne. Stephanie Perkins ci racconta magistralmente la loro storia e arrivata alla fine non vorrete che riprendere in mano il libro per leggerlo nuovamente, magari con un macarons al caramello salato a farvi compagnia.
Consiglio a tutte le inguaribili romantiche Il primo bacio a Parigi, giovani e meno come me, e spero che presto o tardi avremo il modo di scoprire una nuova storia firmata Stephanie Perkins.

0 commenti :

Nuovo codice commenti

Se non volete lasciare un commento ma il post vi è stato utile… schiacciate G+ e condividete il post <3


Powered by Blogger.

© Liber Arcanus ,
AllRightsReserved.

Designed by ScreenWritersArena
Modificato da AmanteDiLibri