Darkest Mercy. Discordi Armonie di Melissa Marr

Con Darkest Mercy è arrivata finalmente a conclusione la serie fatata di Melissa Marr! Quanti di voi la aspettavano?

Titolo originale: Darkest Mercy
Serie: Wicked Lovely, n°5

Editore: Fazi Editore
Collana: Lain, n°106
Data pubblicazione: 27 Settembre 2012
Pagine: 340
ISBN: 9788876251733
Trama: Le corti sono nel caos, Keenan, il re dell’Estate, è sparito e le fate della corte della Notte stanno lentamente perdendo la loro forza. Così inizia il capitolo conclusivo dell’acclamata serie di Wicked Lovely dove incontriamo, finalmente riuniti, tutti i personaggi che si sono avvicendati nei quattro romanzi precedenti, uniti in una comune battaglia finale condotta contro Bananach, una creatura malvagia il cui solo esistere sta mettendo a rischio la vita dell’intero popolo fatato.

Dei cinque libri che compongo la storia di Aislinn, Seth, Keenan, Donia, Lesley, Irial e Niall, Darkest Mercy è sicuramente quello che mi è piaciuto di più.
Ho sempre amato i racconti di fate, tanto che sia questa serie che quella di Lesley Livingston l'ho comprata a occhi chiusi e se della seconda mi sono sono innamorata alla prima riga, con questa il rapporto è stata più difficile. Tra un libro e l'altro, e relative riletture, in mio giudizio oscillava: un giorno mi piaceva e quello successivo storcevo la bocca. Quindi ero molto curiosa di vedere come sarebbe finita questa serie e devo dire che non mi ha assolutamente delusa!
Come dicevo questo romanzò è indubbiamente è il migliore scritto dall'autrice, quello capace più degli altri di catturarti e trascinarti nel mondo delle Corti fatate.

Il panorama che ci si presenta dal primo capitolo è quello della Corte dell'Estate dove Ash si ritrova a governare da sola dopo la sparizione di Keenan e quella di Seth. La sua infelicità si riflesse sulle sue creature, rendendole più deboli. Donia, invece, divenuta Regina dell'inverno dopo la morte Beira, è riuscita a rafforzare la sua Corte con la sua calma e le sue scelte e tuttavia anche lei non riesce a scacciare dai suoi pensieri il Re dell'Estate.
Alla corte del Buio invece Niall, Re del Buio, non riesce a fare i conti con la morte di Irial e ogni istante di veglia lo porta verso la pazzia.
A fare da coronamento a tutto questo Guerra è determinata a distruggere le loro vite e loro non possono annientala senza trascinare con loro l'intero regno fatato.

In questo romanzo si mescolano tutti gli elementi e le storie che avevano caratterizzato i libri precedenti, in un mix impossibile da non amare e che porta a un finale perfetto, in cui ogni personaggio trova il proprio posto.

Di tutte le coppie sicuramente la mia preferita è quella Lesley-Irial-Niall (che ovviamente non è propriamente una coppia e di cui spero sinceramente i due racconti brevi vengano tradotti in italiano) anche se impossibile non parteggiare anche per Keenan e Donia! Voi chi preferite?

E ora una piccola curiosità mia per chi ha letto il libro: anche a voi mancano segni di punteggiatura qua e la? Oppure è un problema della versione digitale?

2 commenti :

Nuovo codice commenti
  1. E' un problema della versione digitale... la cartacea era perfetta!

    Comunque il libro è piaciuto molto anche a me! Io prediligo Keenan e Donie senza dubbio :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie della conferma ^-^

      Possiamo sperare di vedere un racconto su Keenan e Donia in futuro *-*

      Elimina

Se non volete lasciare un commento ma il post vi è stato utile… schiacciate G+ e condividete il post <3


Powered by Blogger.

© Liber Arcanus ,
AllRightsReserved.

Designed by ScreenWritersArena
Modificato da AmanteDiLibri