MiniLibri n°1

Erano ormai secoli che volevo cimentarmi nella creazione di miniLibri... come i loro fratelli maggiori hanno una fascino irresistibile su di me tanto da coltivare la speranza, prima o poi, di riprodurre pari pari la mia libreria in formato micro! (Si, lo so, l'estate mi fa male.)

In ogni caso, in un momento di nulla facenza ieri ho avuto l'illuminazione e ho sfornato i miei primi piccoli libri! Eccoli qui!

Essendo il primo tentativo del suo genere i due microLibri non sono venuti proprio come speravo: oltre ad essere un po' troppo con la copertina quadratica e quindi senza con il giusto rapporto tra le altezza e larghezza, il librino con le pagine (l'altro è un semplice cubetto di fimo) è pure troppo paffuto... Il risultato finale però mi piace un sacco quindi devo solo affinare un po' la tecnica!
A voi quale piace di più?


La scelta del libro in copertina invece è venuta in seguito alla scoperta del nuovissimo blog dell'autore del Trono delle Ombre che ha, appunto, inaugurato questo spazio per pubblicare articoli di approfondimento sugli argomenti alla base del romanzo.
Ieri è uscito il primo trattante l'alchimia e, che abbiate letto il Trono, lo stiate facendo, o anche no, è davvero interessante! E se vi interessa l'argomento c'è anche una pagina in cui vengono consigliati libri sull'argomento.

Vi riporto qui sotto l'inizio del post così da invogliarvi, spero, a leggere il seguito!
Buongiorno a tutti!
Eccoci al primo appuntamento con gli approfondimenti sul Trono e sui suoi legami con il nostro mondo. Oggi parleremo di alchimia, in particolare di quella orientale, a cui ho attinto per le pratiche e i rituali delle vesti nere.

***Attenzione, può contenere spoiler***

“L’essenza dei cinque pianeti può dare all’uomo la vita perpetua, esentandolo dalla morte”, scriveva nel 125 a.C. l’autore del libro Huai Nan Tzu. Tali essenze sono la magnetite per Mercurio, il cinabro (solfuro di mercurio) per Marte, la malachite per Giove, l’arsenolite per Venere e il realgar (solfuro di arsenico) per Saturno. Vi ricorda qualcosa? A Yanvas immagino di sì.
Come vi sembra? Per continuare a leggere andate qui

0 commenti :

Nuovo codice commenti

Se non volete lasciare un commento ma il post vi è stato utile… schiacciate G+ e condividete il post <3


Powered by Blogger.

© Liber Arcanus ,
AllRightsReserved.

Designed by ScreenWritersArena
Modificato da AmanteDiLibri