Paper Princess di Erin Watt

Buongiorno lettori,
oggi vi parlo del romanzo che ha scatenato "guerra" nel mondo delle blogger. Siete pronti? Poi mi direte da che parte state.

Titolo originale: Paper Princess
Serie: The Royals #1
Genere: Contemporaneo, Erotico
Target: Young Adult
Editore: Sperling&Kupfer
Data di pubblicazione: 30 Maggio 2017
N°pagine: 352
Trama: Da una parte c'è lei: Ella Harper. Diciassette anni, grinta da vendere e un conto in sospeso con la vita. Dall'altra ci sono loro: i Royals. Cinque fratelli. Ricchi, magnetici, sexy e... odiosi. Un patto che nasconde più di un segreto. E una convivenza forzata. Le scintille saranno solo l'inizio!
Dagli strip club e stazioni di servizio ai palazzi della costa del sud e le scuole di preparazione, una ragazza cerca di rimanere fedele a se stessa.
Questi Royals ti rovineranno...
Ella Harper è una sopravvissuta, un'ottimista pragmatica. Ha passato tutta la vita a muoversi di città in città con la volubile madre, lottando per sbarcare il lunario e credendo che un giorno riuscirà a risalire dal fondo.
Dopo la morte di sua madre, Ella è veramente sola.
Fino a quando appare Callum Royal, che strappa Ella dalla povertà e la trascina nel suo palazzo elegante con i suoi cinque figli che la odiano. Ogni ragazzo Royal è più magnetico di quello precedente, ma nessuno così accattivante come Reed Royal, il ragazzo che è determinato a rimandarla nei bassifondi da cui proviene.
Reed non la vuole. Dice che non appartiene ai Royals.
Potrebbe avere ragione.
Ricchezza. Eccesso. Inganno. Nulla che Ella abbia mai sperimentato, e se sopravviverà al periodo al palazzo Royal, avrà bisogno di imparare a rilasciare i propri decreti "reali".

La prima cosa da sapere di questo libro è che dietro Erin Watt si nascondo due autrice famose per i loro romanzi erotici... quindi diciamo che non ci si può aspettare che sia un libro troppo tranquillo su quel punto di vista.
Ma contrariamente al loro solito i protagonisti sono dei diciasettenni.
Ella, la nostra ragazza, di certo non ha una vita che le sorride: la madre è morta da poco e l'unico modo per andare avanti senza finire in affido è mentire sulla salute del genitore e pagare in qualche modo le bollette e le cure mediche. E con il ballo nel sangue e una madre spogliarellista non vede molte altre scelte.
In qualche modo la sua vita procede tranquilla,  sebbene con molte notti insonni visto il lavoro che si ritrova a fare, finche non giunge nell'ufficio del preside Callum Royal che dichiara di essere il suo tutore.
E da un mondo fatto di difficoltà Ella si ritroverà catapultata nella vita dei Royal, fatta di soldi e sesso.
Detta così fa pensare che sia un tutt'uno ma, sebbene se ne parli non  è così tanto l'argomento centrale come io stessa pensavo a furia di leggere commenti e recensioni. Resta il fatto che parliamo di adolescenti maschi e diciassettenni e a mio parere sarebbe quasi più strano se non fosse un argomento toccato.
Se per gran parte della storia l'ho ritenuta carina, leggibile e leggera, adatta a un momento di svago soprattutto dopo una pessima giornata di lavoro, non mancano le scelte che non mi hanno convinto o che proprio non mi sono piaciute. Alcune cose potevano essere evitate e tarate meglio considerato il target di lettori a cui si rivolge.
Ora dico la verità sono curiosa di leggere il secondo romanzo per vedere come si evolverà la storia.
Alla fine Paper Princess resto della mio opinione che questo romanzo sia perfetto per staccare la sera - è ovvio che almeno un po' il genere erotico deve piacere -, grazie alla scrittura fluida e accattivante delle autrici e sebbene non sia perfetto non è neanche il pessimo esempio di lettura di cui si leggere. Come già detto sopra, alcune cose sono assolutamente e giustamente contestabili ma sono sempre stata dell'opinione che chi legge, e soprattutto le ragazze, siano in grado di discernere da fantasia e realtà, prendendo come esempio certe protagoniste proprio per non fare i medesimi errori e allo stesso tempo acquisirne la forza e l'indipendenza.
Tre stelline e mezzo per questo romanzo supercontestato.

0 commenti :

Nuovo codice commenti

Se non volete lasciare un commento ma il post vi è stato utile… schiacciate G+ e condividete il post <3


Powered by Blogger.

© Liber Arcanus ,
AllRightsReserved.

Designed by ScreenWritersArena
Modificato da AmanteDiLibri