Prossimamente in libreria #72

E proprio come dicevo nel post precedente, Giugno sarà ricco di uscite quindi preparativi a un mucchio di segnalazioni!
Ora è la volta di DeAgostini che il 9 giugno arriverà con un volume super atteso e una new entry della sua famiglia!

Titolo originale: Breaking the Rules
Serie: Pushing the Limits n°1,5
Genere: Romantico, Contemporaneo
Taget: Young Adult
Editore: DeAgostini
Data di pubblicazione: 9 Giugno 2015
N°pagine: 516
Trama: La sospirata vacanza che Echo e Noah si sono regalati per festeggiare il diploma è quasi finita. Per tre mesi i ragazzi hanno viaggiato, visitando luoghi meravigliosi e piazzando le opere di
Echo in diverse gallerie d’arte. E, soprattutto, hanno condiviso momenti indimenticabili, che li hanno uniti ancora di più. Ma l’idillio si spezza quando Noah scopre di avere ancora dei parenti
in vita ed Echo è costretta a fare i conti con il ritorno della madre... L’amore e la fiducia basteranno ai due ragazzi per affrontare i fantasmi del passato e ricominciare ancora una volta da capo?
Titolo originale: When Joss Met Matt
Genere: Romantico, Contemporaneo
Taget: New Adult
Editore: DeAgostini
Data di pubblicazione: 9 Giugno 2015
N°pagine: 416
Trama: Il primo anno di università può essere complicato, si sa. Soprattutto quando il tuo fidanzato storico ti lascia senza troppi giri di parole. È quello che succede a Joss, e la delusione le lascia davvero l’amaro in bocca. Un sapore da cui fatica a liberarsi, nonostante i corteggiatori non le manchino. Ma tutto cambia quando Joss incontra Matt: lui è bello e gentile, forse non proprio il suo tipo ideale. Eppure tra i due la complicità è immediata. Così, tra una confidenza e un bicchiere di vino, accade che Matt e Joss si ritrovino a elaborare e a verificare una teoria: per far svanire l’amaro in bocca di una delusione amorosa è necessario passare la notte in compagnia di un buon amico. Uno che non chieda niente al risveglio, uno che sia disposto ad essere semplicemente un sorbetto per rinfrescare il palato tra una relazione e un’altra. Ed è così che Matt e Joss decidono di diventare amanti di notte e amici di giorno. Tutte le volte che vogliono, tutte le volte che ne hanno bisogno. Stringono un patto, un vero e proprio contratto a cui attenersi scrupolosamente per gestire il proprio rapporto. La teoria del “sorbetto” sembra funzionare alla perfezione per molti anni. Finché uno dei due non infrange la regola più importante di tutte: non innamorarsi.
Inutile dire che entrambi i libri mi ispirano terribilmente e Regole d'amore per amici confusi presto a tardi sarà mio. Intanto ringrazio la DeAgostini per il romanzo della McGarry… per cui preparatevi a una recensione a breve!
Inoltre, se ancora non avete avuto modo di conoscere Noah ed Echo sempre il 9 Giugno uscirà un'edizione speciale di Oltre i limiti che conterrà anche la novella Complice la notte a 14.90! Non perdete questa occasione se il genere vi piace :)

Prossimamente in libreria #71

Buongiorno lettori,
Il mese di giugno sarà super ricco di uscite (probabilmente verrò sommersa e travolta dai libri da leggere) e la Fabbri non ci propone il suo romanzo!

Titolo originale: A Pound of Flesh
Serie: A Pound of Flesh n°1
Genere: Romantico, Contemporaneo
Target: New Adult
Editore: Fabbri
Collana: Life
Data di pubblicazione: 11 Giugno 2015
N°pagina: 464
Trama: Dopo aver assistito all’omicidio di suo padre quando era solo una bambina, Kat da anni sogna il misterioso ragazzo che l’ha salvata dal fare la stessa fine. Ora, a 24 anni, Kat insegna letteratura inglese in carcere, per onorare la memoria del padre, un sognatore prestato alla politica. In carcere, i demoni di Kat sembrano risvegliarsi, soprattutto quando incontra Wes, un detenuto problematico, pericoloso almeno quanto affascinante e carismatico. Tra loro cominciano presto a esserci scintille, soprattutto quando Wes riconosce in Kat la bambina che ha salvato tanti anni prima…
Vi ispira questo titolo? A me un sacco!

In libreria #13

Oggi è un giorno super ricco di uscite!
Oltre a Legami di sangue di Diana Gabaldon e Lontano da te di Jennifer L. Armentrout, TimeCrime e Leggereditore ci riempiono di novità sia digitali che cartacee!
Partiamo prima con le novità ebook.

Titolo originale: Das Jesus Video
Editore: TimeCrime
Data di pubblicazione: 28 Maggio 2015
N°pagine: 488
Trama: Nella necropoli di Bet Hamesh, non lontano da Gerusalemme, l’archeologo Stephen Foxx scopre lo scheletro di un uomo morto duemila anni prima... con accanto il manuale di utilizzo di una videocamera. Lo stupore del ritrovamento si trasforma subito in inquietante enigma: la videocamera è ancora in progettazione e l’uscita sul mercato è prevista di lì a tre anni. Si tratta forse di un futuro viaggiatore del tempo che avrebbe visitato la Palestina nel Primo secolo per filmare gli accadimenti della vita di Gesù Cristo? Siamo di fronte alla scoperta archeologica più sconcertante di tutti i tempi, o soltanto a una beffa ingegnosa? Ha inizio una forsennata corsa alla ricerca dell’ipotetico video in Palestina e Israele, sullo sfondo di ipotesi scientifiche, di accanite e oscure trattative finanziarie, tra intrighi e cospirazioni. E si profila lo scenario di una verità occulta: il video di Gesù farà vacillare le basi stesse della cultura occidentale?
Titolo originale: Der Jesus-Deal
Editore: TimeCrime
Data di pubblicazione: 29 Maggio 2015
Trama: Ne Lo specchio di Dio il rinvenimento dello scheletro di un uomo, sepolto duemila anni prima, accompagnato dal manuale di istruzioni di una videocamera non ancora uscita sul mercato, è stata la scoperta più inquietante mai fatta dall’archeologo Stephen Foxx. Esiste forse un viaggiatore del tempo, che avrebbe visitato la Palestina del Primo secolo per filmare gli accadimenti della vita di Gesù?
Adesso, il ritrovamento del video contenente le immagini di Cristo apre scenari inattesi. Samuel Barron, multimilionario legato ai movimenti evangelici radicali e alle organizzazioni religiose più influenti, è molto più che un uomo di potere. John Kaun, il finanziatore degli scavi che hanno portato alla luce lo scheletro dell’uomo arrivato dal futuro, ha scoperto che dietro l’ideazione e l’attuazione del viaggio nel tempo c’è proprio Barron. Il suo scopo è prelevare Gesù dal suo tempo e portarlo nel presente, per far sì che una nuova venuta di Cristo sulla terra possa compiersi. Dopo la morte di John Kaun, è Stephen Foxx a farsi carico delle responsabilità e dei rischi di un’indagine che sembra coinvolgere interessi e sfere di potere inimmaginabili.
L’elezione a vicepresidente degli Stati Uniti di un uomo molto vicino a Barron, il governatore ultracattolico Gerald DenHaag, rende definitivamente manifesta la gravità del piano in atto: scatenare l’apocalisse sulla terra e preparare il ritorno del Messia annunciato dalle Scritture.
Titolo originale: Dark Skye
Editore: Leggereditore
Data di pubblicazione: 29 Maggio 2015
Trama: Nonostante siano passati secoli da quando ha perso l’unica donna che abbia mai desiderato, Thronos, principe di Skye Hall, sa che il tempo non potrà mai lenire l’eterno bisogno di lei. Il desiderio di ritrovarla diventa un’ossessione, capace di distrarlo pericolosamente dalle vicende politiche del proprio clan, i vrekener.
Lei è Lanthe, una potente maga che ora sembra aver perso il controllo delle sue abilità. Nonostante tenti di negarlo, soprattutto a sé stessa, non ha mai dimenticato Thronos, l’angelo caduto che l’ha protetta fino alla notte in cui la violenza ha preso il sopravvento...
Da quel momento, tutto è cambiato. Le rispettive famiglie si sono dichiarate un’eterna guerra, e Thronos e Lanthe sono diventati nemici giurati. Ma sotto le braci del legame che li ha uniti in passato continua ad ardere la passione, una passione più forte dell’odio, che forse può scacciare anche i dubbi più cupi.
E dopo tre versioni digitali tocca alle uscite cartacee che sono la bellezza di cinque! Cliccate sull'immagine per leggerne la scheda.

    

Un magnifico equivoco di Jamie McGuire

Buona domenica a tutti! Avete passato il sabato sera tra letture o altro?
Io misto mare ed ora eccomi qui con la nuova recensione sulla seconda parte del romanzo Happenstance di Jamie McGuire!
Siete pronti a scoprire cosa accadrà a Erin e Weston?

Titolo originale: Happenstance (part two)
Serie: Happenstance #2
Genere: Romantico, Contemporaneo
Target: Young Adult
Editore: Garzanti
Data di pubblicazione: 21 Maggio 2015
N°pagine: 128
Trama: La vita di Erin è cambiata all’improvviso. Tutto quello in cui ha sempre creduto si è rivelato una bugia. E ora in una nuova casa e in una nuova famiglia, non sa più quale sia il suo posto. Si sente smarrita e sola. A scuola nessuno riesce a capirla, nessuno riesce a starle vicino. Nessuno tranne Weston. Erin non può ancora credere che il ragazzo più irraggiungibile del liceo abbia scelto proprio lei. Far finta di resistere ai suoi occhi verdi e profondi è stato inutile. Con lui accanto ogni cosa ha un sapore diverso, una luce speciale. Ma anche i problemi sono sempre dietro l’angolo. Perché Weston è una calamita per situazioni complicate. Perché a volte per seguire l’istinto fa la mossa sbagliata. E ci sono verità che non possono restare nascoste per sempre. D’un tratto il loro amore inesauribile e unico sembra farsi in pezzi come un castello di sabbia risucchiato dalle onde. Erin non crede più a nulla. Perdersi in quello sguardo che le dava sicurezza e felicità è diventato difficile. Il suo cuore torna a chiudersi per non soffrire ancora. Eppure Weston conosce la strada che porta ai suoi sentimenti più fragili. Conosce le parole giuste da sussurrarle. Conosce il modo per difenderla dalle sue stesse debolezze. Adesso Erin deve trovare dentro di sé la forza di combattere contro tutto e tutti. Contro un passato che ha ancora molto da raccontare e contro la paura di ammettere che quello che la lega a Weston è pura magia. Perché anche per sognare ci vuole coraggio.
Spoiler su Una meravigliosa bugia.
Leggete a vostro rischio e pericolo! 

La conclusione del precedente romanzo/racconto mi aveva lasciato una certa irritazione se non proprio un'arrabbiatura più unica che rara nei conforti dei protagonisti.
Se avete letto Una meravigliosa bugia saprete che oltre alla morte delle altre due Erin (dette Alder e Sonny) la terza ed unica ancora in vita (la nostra protagonista Easter) ha scoperto di essere stata scambiata nella culla con Alder. La madre, che aveva creduto tale fino a quel momento, decide di sbarazzarsi definitivamente di lei ed Erin si ritrova a vivere con due genitori affettuosi di cui non sa nulla.
Per quanto detta così la storia poteva anche starci, la fonte dell'irritazione era stata la velocità con cui tutto ciò accadeva: poche pagine e accade di tutto. E si ha la sensazione che gli Alderman riescano a rimpiazzare in pochissimi giorni una figlia con l'altra.
La rapidità degli avvenimenti purtroppo permea ancora tutto il secondo romanzo ma in modo molto meno prepotente e finalmente si fa un po' più di chiarezza sulla nuova vita di Erin Easter (ora Alderman).
Seppur l'aspetto della sostituzione ancora sia molto forte (anche se si scoprono cose un po' inquietanti su Alder si ha la sensazione troppo marcata che i due genitori non sentano il dolore per la perdita della figlia che hanno cresciuto per diciotto anni) si riesce un po' a mitigare grazie alla "distanza" (fisica più che altro) tra i due romanzi.
Il vero cardine di questo romanzo sono i "litigi" tra Erin e Weston. Dopo due pagine è chiaro che il ragazzo ha nascosto qualcosa alla nostra protagonista, probabilmente per proteggerla e via discorrendo, e che potrebbe rovinare il loro rapporto se lo venisse a sapere. Oltre a questo non ho minimamente gradito il continuo bypassare Erin da parte di Weston per discutere di qualcosa che la riguarda con i genitori senza neanche accennare a lei l'argomento.
In ogni caso questo nuovo capitolo è decisamente migliore a quello precedente e ora sono davvero curiosa di scoprire come si concluderà la storia di questi due ragazzi!

 

Prossimamente in libreria #70

Buongiorno lettori!
Anche questo mese il 30 arriverà il nuovo racconto firmato da Cassandra Clare (ma non solo) sull'Accademia Shadowhunters!
Dopo una Runa angelica e quella di blocco in copertina arriva questa volta quella della lucidità… e ci sarà Will Herondale *-*

Titolo originale: The Whitechapel Fiend
Serie: Tales from the Shadowhunter Academy n°3
Genere: Urban Fantasy
Target: Young Adult
Editore: Mondadori
Data di pubblicazione: 30 Maggio 2015
N°pagine: 51
Trama: Jack lo Squartatore si aggira per le strade di Londra, e solo gli Shadowhunters possono fermarlo. Sarà Simon a scoprire la verità dietro gli omicidi del presunto Jack lo Squartatore, fermato da Will Herondale e dal suo istituto di Shadowhunters vittoriani. Il terzo episodio inedito delle Cronache dell'Accademia Shadowhunters.
Sono felicissima che la pubblicazione proceda e che ormai stia diventando un appuntamento fisso quello del 30 del mese… solo ho notato come diminuisca sempre più il numero di pagine di questi presissimi racconti! Spero che presto o tardi qualcuno di più ricco torni ad esserci.
Intanto non vedo l'ora di leggere questo nuovo capitolo!

In libreria #12

Da qualche giorno si trova in libreria un urban fantasy che sicuramente a molti di voi è sfuggito! (Anche a me del resto… non avevo capito che strada avrebbe preso il romanzo, non completamente)
Si tratta del libro d'esordio dell'italianissima Lavinia Petti che arriva sugli scaffali grazie a Longanesi!

Genere: Urban Fantasy
Editore: Longanesi
Data di pubblicazione: 21 Maggio 2015
N°pagine: 426
Trama: Antonio M. Fonte è uno scrittore di enorme successo, ma per lui fama e ricchezza non hanno alcun significato. Stralunato e sociopatico, vive in una vecchia casa dei Quartieri Spagnoli di Napoli con la gatta Calliope, e se non ci fosse il suo agente letterario a ricordargli scadenze e doveri sarebbe incapace di distinguere ciò che è reale da ciò che forse non lo è. Ma un giorno, in mezzo alle migliaia di lettere dei suoi ammiratori, Antonio ne riceve una che non può ignorare. Datata quindici anni prima, è indirizzata a una donna che Antonio non crede di avere mai conosciuto. Solo il nome del mittente gli è familiare, perché è il suo. Quella lettera l’ha scritta lui, senza alcun dubbio. Quelle parole accennano a un ricordo smarrito e soprattutto a un uomo che è stato ucciso, forse da lui stesso. Ma Antonio di tutto questo non ricorda nulla.
Il giorno del suo cinquantesimo compleanno, si perde nei vicoli di Napoli e in un palazzo mai visto prima incontra uno strano personaggio che ha la mania di raccogliere tutto ciò che gli uomini perdono: nel suo Ufficio Oggetti Smarriti, però, non si trovano solo mazzi di chiavi, libri o calzini spaiati, ma anche ricordi di giochi infantili, amori giovanili, speranze e sogni dimenticati. Antonio intuisce che forse è da lì che deve partire per ritrovare il filo del suo passato e risolvere l’enigma della lettera. Ma quell’enigma nasconde arcani ancora più insondabili: il segreto di una città che cambia forma e aspetto, l’avventura di un viaggio imprevedibile tra personaggi straordinari, il mistero di un ladro fatto di nebbia e di una storia tutta da ricostruire... e da raccontare.
Presto o tardi lo leggerò sicuramente. E voi? Avete già avuto modo di dargli un'occhiata oppure no?
Per chi fosse curioso, seguendo questo link può trovare le prime pagine!

Prossimamente in libreria #69

Buongiorno a tutti,
oggi, cari lettori, vi segnalo un'uscita che probabilmente molti di voi hanno già avuto modo di leggere e forse di apprezzare.
Io di certo ho sempre voluto leggere questa serie e probabilmente finalmente ci riuscirò!

Titolo originale: The Way of Shadows - Shadow's Edge - Beyond the Shadows
Serie: L'angelo della notte n° 1-3
Genere: Fantasy
Editore: Newton Compton
Data di pubblicazione: 4 Giugno 2015
N°pagine: 1344
Trama: Per Azoth, cresciuto nei sobborghi di Cenaria, una città da incubo controllata da criminali, la sopravvivenza è un premio da conquistare, giorno dopo giorno. Per questo, quando incontra casualmente Durzo Blint, il sicario più richiesto e temuto, il ragazzo è affascinato dal suo carisma: Durzo non è un semplice assassino, ma una vera e propria leggenda, un artista dell’omicidio circondato da un’aura di invincibilità. Deciso a percorrere fino in fondo la via delle tenebre, per diventare altrettanto temuto e invincibile, Azoth sceglie di diventare suo apprendista. Dovrà impegnarsi al massimo ed essere disposto a mettere in gioco tutto, anche la sua stessa identità, rinascendo come Kylar Stern, uno spietato assassino che si muove tra rischiosi intrighi e incantesimi, coltivando il suo oscuro talento per la morte…
Sono anni che punto a questa serie e tra una cosa e l'altra non ho mai avuto l'occasione di acquistarla. Il super-tomo conterrà i tre romanzi della trilogia e non credo anche la piccola novella Perfect Shadow che fa da prequel.
Qualcuno di voi l'ha già letta? Sa dirmi com'è?

In libreria #11

Buongiorno lettori!
Oggi escono i nuovi Youfeel! Dopo un mese di assenza tornano i racconti firmati Rizzoli e da autrici italiane!
Ecco titoli che da oggi trovate sugli store online

Editore: Rizzoli
Collana: Youfeel
Mood: Emozionante
Prezzo: 2.49 €
Uscita: 21 Maggio 2015
Trama: Mai guardare il mondo dall’alto senza toccarlo.
Dopo anni trascorsi a lavorare in un piccolo studio legale di Colonia, nella vana speranza di diventarne socia, l'avvocatessa Maira Puhl non può immaginare quale grossa sorpresa il destino abbia in serbo per lei. Manfred Stein, il socio anziano di uno dei principali studi della città, la convoca per farle un’offerta irrinunciabile: le cederà parte delle quote se lei in cambio collaborerà con suo figlio e lo convincerà a riprendere il suo vecchio ruolo. Lukas Stein era una giovane promessa del foro, prima di rimanere gravemente ferito in un incidente, e da due anni rifiuta di uscire di casa e di affrontare impegni e responsabilità. Maira accetta la sfida e giorno dopo giorno inizia a confrontarsi e a collaborare con Lukas. Un uomo ricco, arrogante e pieno di cicatrici, e una donna pratica, ambiziosa e indurita dal lavoro. Entrambi convinti di non avere più spazio per quella debolezza chiamata amore.
Un romanzo di cadute e risalite, di promesse infrante e sentimenti che non è possibile mettere a tacere. Un racconto che tiene incollati fino alla sentenza finale.

Editore: Rizzoli
Collana: Youfeel
Mood: Romantico
Prezzo: 2.49 €
Uscita: 21 Maggio 2015
Trama: E se non vissero tutti felici e contenti?
L’amore è guardare un film romantico mangiando un gelato al pistacchio ricoperto di nutella con una spruzzata abbondante di panna. È questo che pensa Samantha, certa che un buon gelato possa risolvere ogni cosa e che Parigi non sia affatto la città dell’amore. Samy di storie ne ha avute, e tutte l’hanno delusa. Ma se un giorno incontrasse il ragazzo di cui era innamorata al liceo e lui iniziasse a corteggiarla? E se Lorenzo, il suo migliore amico, fosse invece certo che cedere alla sua vecchia fiamma sia l’errore più grave che Samy possa fare? Come si può capire qual è la strada giusta da percorrere per trovare il proprio lieto fine?
Tra yoga, training autogeno e i consigli di un prezioso guru milanese, una mamma invadente, una cugina insopportabile e un ritorno di fiamma, si snoda una storia d’amore e di amicizia farcita di romanticismo per un buonumore assicurato.

Editore: Rizzoli
Collana: Youfeel
Mood: Ironico
Prezzo: 2.49 €
Uscita: 21 Maggio 2015
Trama: «Troppo amore! Troppo amore!» 
Marta, Maria Carla, Simona e Veronica sono trentenni molto diverse fra loro che spesso litigano, non si capiscono, si rinfacciano errori e mancanze, e si vogliono un bene dell’anima. Così quando Simona, in trasferta di lavoro a Parigi, telefona disperata perché ha scoperto che il suo capo, con cui ha una relazione, non ha intenzione di lasciare la moglie e anzi l’ha invitata in Francia con loro, le altre tre non esitano un istante e la raggiungono per impedirle di commettere una sciocchezza. Perché si sa l’affetto tra amiche emerge nel momento del bisogno. E non ci sono malumori o progetti andati in fumo che possano impedirlo. Così quella che doveva essere una missione pericolosa si trasforma presto in un’avventura entusiasmante. Da ricordare e da raccontare.
Amori non corrisposti, fidanzati troppo seri e spasimanti troppo giovani, risate, lacrime e chiacchiere notturne. Un romanzo che intreccia l’amicizia al femminile all’ironia, da consigliare rigorosamente alle migliori amiche.

Editore: Rizzoli
Collana: Youfeel
Mood: Erotico
Prezzo: 2.49 €
Uscita: 21 Maggio 2015
Trama: Non c’è prezzo per resistere alla passione

Morgaine è una musicista scozzese dal talento eccezionale che sembra riversare ogni goccia di passione nel suo violoncello: non appena smette di suonare, si trasforma in una ragazza algida e scostante con chiunque. È l’unico modo che ha trovato per reagire al padre opprimente, che ora vuole imporle un matrimonio di interesse. Per sfuggire a questo destino Morgaine affitta un professionista, un gigolò, che dovrà recitare il ruolo del suo fidanzato per un lungo weekend nella villa di famiglia in un’isola delle Ebridi. Lucas non ha problemi, è abituato alle situazioni più strane, ma presto si accorge che quella dama di ghiaccio in grado di incantare gli angeli con il suono del suo strumento lo confonde. Tra le coste ventose di Islay e il colore ambrato del suo whisky, Morgaine e Lucas scopriranno che al di là del gelo può nascondersi un universo di fuoco. Ma quando il loro segreto verrà alla luce, avranno la forza di inseguire i loro desideri?
Dall’autrice di “Solo una questione di prezzo” e “Prova a lasciarti andare”, un’altra storia di passione ed erotismo travolgente.

La memoria dell'acqua di Emmi Itäranta

Buongiorno lettori!
Vi avevo già accennato all'uscita di questo romanzo e quest'oggi vi propongo invece una recensione in anteprima.
Gia da ora posso dirvi che questo romanzo non incontrerà il favore di tutti i lettori ma per me è entrato nella classifica dei migliori libri 2015 e con estrema difficoltà verrà scalzato dalle prime posizioni!

Titolo originale: Teemestarin kirja
Genere: Distopico, Fantascienza
Editore: Frassinelli
Data di pubblicazione: 26 Maggio 2015
N°pagine: 281
Trama: Noria è nata in una famiglia di maestri del tè e sa che è giunto il momento di apprenderne i riti e le tradizioni. Sa anche che nel mondo in cui l’umanità è costretta a vivere – un futuro non lontano, in cui la terra non è che un arido paesaggio bruciato dal sole, desolato e arso – il segreto che la sua famiglia custodisce è ancora più importante. Perché solo i maestri del tè conoscono l’ubicazione di sorgenti segrete dell’ormai ridottissima e sempre più preziosa risorsa, l’acqua. Sorgenti sconosciute perfino al regime del Nuovo Qian, che domina l’Unione Scandinava e ne amministra con la violenza e il pugno di ferro le poche ricchezze rimaste. Ma i segreti, specie in un mondo disperato, non restano tali a lungo. E Noria, dopo la morte del padre, si troverà costretta a scegliere se conservare quel segreto, o tradire la sua famiglia per il bene comune, e perdere tutto ciò che le generazioni passate le hanno trasmesso.
Ci sono talmente tante cose da dire su questo libro che sicuramente una o due le dimenticherò. Di questo mi scuso già adesso.
La memoria dell'acqua è caratterizzata dalla storia, forse dall'evoluzione classica, ma che grazie all'ambientazione (un mix di Giappone, Paesi del Nord e un piccolo villaggio) ha una forza, quel qualcosa in più che spesso manca ai classici distopici a cui siamo abituati.
C'è poi la denuncia al nostro modo di sfruttare la terra, l'acqua e quel che ci circonda. Nel mondo immaginato da Emmi Itäranta dopo gli sconvolgimenti climatici, gli innalzamenti precipitosi delle acque e delle guerre per il petrolio che hanno distrutto gran parte delle fonti d'acqua dolce il mondo ha dovuto imparare a sopravvivere in modo nuovo, facendo i conti con il clima sempre più torrido e il razionamento dell'acqua da parte di un governo militare.
E infine c'è l'acqua. Le descrizioni che la coinvolgono, in tutte le sue forme, in questo romanzo sono vero poesia. Senti lo scorrere dell'acqua sulla pietra, il picchiettio della pioggia sui vetri, il gusto del tè sulla lingua, il freddo e il bianco abbagliante della neve sulla pelle. E senti il legame tra l'acqua e la vita.
Noira è figlia del Maestro del tè di un piccolo paese dell'Unione Scandinava. Il ruolo di suo padre è avvolto di tradizioni e mistero: i maestri non sono solo cerimonieri ma sono anche i guardiani dell'acqua, intorno ad essa gira la loro vita.
Questo permette alla famiglia di Noira di avere qualche privilegio in più - più razioni d'acqua, una dimora più agiata - ma non è solo questo che permette a maestro Kairo di mantenere il suo padiglione del tè e il suo giardino verde e non arido come ogni luogo sulla terra. Da generazioni la famiglia del maestro del tè nasconde un segreto, una sorgente d'acqua dolce non in mano ai militari.
Si dal prologo sono stata catturata tra le pagine di questo romanzo grazie ad uno stile poetico e avvolgente. Il ritmo de La memoria d'acqua ricorda il tranquillo scorrere di un ruscello che a tratti può essere frenato e placido o precipitare con forza, grazie alla costruzione della trama e l'abilità con le parole dell'autrice.
Sicuramente l'intero romanzo poteva essere arricchito qua e là con una maggiore spiegazione degli eventi passati, o la reale conformazione del nuovo mondo, spingessi oltre il piccolo villaggio di Noira. Questa sensazione di qualcosa che mancava tuttavia è arrivata solo dopo aver finito il romanzo, quando non volevo abbandonare Noira e il suo padiglione del tè: prima era stato solo un pensiero fugace che appariva quando accennava dei tempi passati.
E per concludere una nota che vi invito a non leggere se non volete rovinarvi il finale. Se come me amate sapere se c'è un lieto fine oppure no proseguite la lettura altrimenti sappiate che questo romanzo merita e merita davvero.
Il finale per me è stato un pugno nello stomaco, che mi ha tolto un respiro che adesso ancora non riesco a riprendere. Fino all'ultimo, mentre le pagine che mi separavano con l'ultima si assottigliavano sempre di più, ho sperato con tutto il cuore che la sorte di Noira cambiasse, che tutto non stesse puntando in quella direzione ovvia capace di farmi disperare.
Questa conclusione (unita al piccolo appunto sulla poca descrizione dei tempi passati e del regime attuale) ha fatto perdere mezza stellina al romanzo, che malgrado ciò, resterà tra le migliori letture dell'anno e probabilmente non solo.
Non dovrete aspettarvi dunque da questo romanzo la classica storia con protagonista ed eroe che salvano il mondo o si lasciano alle spalle tutto quanto per unirsi alla resistenza. No, questa è la storia dell'acqua e di una ragazza che cercò di salvarla. E della sorgente che toccò la sua vita.


Ebbene sono riuscita a convincervi a dare una possibilità a questo romanzo? Non fatevi scoraggiare dalle stelline su Goodreads e credetemi quando vi dico che questa storia vi toccherà e vi coinvolgerà in maniera unica. Non è il classico distopico ma esce da una penna davvero eccezionale.
Per ispiravi ancora un po' vi lascio il prologo!
Prologo
Ormai tutto è pronto.
Ogni mattina, per sette settimane, ho spazzato le foglie secche dal vialetto che conduce al padiglione del tè, e per quarantanove volte ne ho raccolto un pugno che poi ho disseminato di nuovo sul lastricato, perché non avesse l'aria di essere tenuto fin troppo in ordine da mani umane. Era una delle cose su cui mio padre insisteva sempre.
Una volta Sanja mi ha detto che i morti non vogliono essere compiaciuti. Loro magari no. Forse sono io a volerlo. A volte non capisco la differenza. E come potrei, dal momento che sono nelle mie ossa e nel mio sangue, quando tutto ciò che di loro rimane è in me?
Per sette settimane non me la sono sentita di avvicinarmi alla sorgente. Ieri ho aperto il rubinetto e vi ho accostato l'otre. Le ho rivolto parole dolci e parole amare, e forse ho urlato e persino pianto, ma l'acqua non tiene in alcun conto le nostre sofferenze. Scorre senza rallentare o accelerare il suo corso nel buio della terra, dove la odono soltanto i sassi.
La conduttura ha concesso poche gocce, al massimo un cucchiaio d'acqua, al mio otre.
So che cosa vuol dire.
Questa mattina ho svuotato quanto restava dell'acqua dall'otre nel paiolo, ho portato torba secca dalla legnaia al padiglione del tè, e avvicinato l'accendino al focolare. Mi è venuto in mente mio padre, i cui voleri avevo infranto, e mia madre, che non aveva mai visto il giorno in cui ero diventata un maestro del tè.
Mi è tornata in mente Sanja. Speravo che fosse già lì dove io ero diretta.
Un'ospite, dal viso non ignoto, mi viene incontro per il vialetto, e mi porge una mano che mi affretto a stringere. La terra non gira più lenta o più veloce quando attraversiamo insieme il cancello.
Quel che resta è la luce sulla superficie dell'acqua, o un'ombra che si allontana.

Prossimamente in libreria #68

Buon pomeriggio lettori!
Oggi vi segnalo le news Leggereditore per quanto riguarda ebook e cartacei!

Titolo originale: Warrior's Angel
Serie: Lost Angels n°4
Genere: Urban Fantasy, Erotico, Contemporaneo
Target: Adult
Data di pubblicazione: 21 Maggio 2015
Trama: Angel ha molti doni. Per esempio può spostarsi in un attimo in luoghi molto lontani o cambiare il suo aspetto, se lo ritiene necessario. Ma Angel è costretta a condurre la sua esistenza senza poter godere dell’amore eterno al quale era predestinata, anche se lo vede ogni giorno nella sua esistenza terrena, attraverso i media. Lui è il miliardario Samuel Lambent, ed è parte del cerchio che racchiude i quattro Arcangeli discesi sulla Terra: Michele, Gabriele, Uriel e Azrael. Angel ha un ruolo fondamentale e delicato, è la protettrice del nostro pianeta, ma le sofferenze del suo cuore potrebbero distrarla dai suoi compiti...

Titolo originale:Love Me for Me
Genere: Romantico, Contemporaneo
Target: Adult
Data di pubblicazione: 21 Maggio 2015
Trama: Libby Potter ha appena perso un lavoro perfetto, un appartamento perfetto e un fidanzato perfetto. Non le resta che tornare alla piccola cittadina in cui è nata, e dalla quale è fuggita anni prima, anche se è l’ultima cosa che vorrebbe. Soprattutto perché significa ritrovarsi faccia a faccia con l’uomo a cui ha spezzato il cuore andandosene via.
Nonostante siano passati dieci anni, Pete Bennett ha ancora il potere di farle saltare un battito con il solo suono della sua voce... Peccato che Libby sia l’ultima persona sulla terra che Pete vorrebbe incontrare. In compenso, la famiglia e gli amici la adorano e la accolgono a braccia aperte, restituendole il calore che le era mancato in tutti quegli anni.
Quando comincia a domandarsi se lasciare la sua città sia stata la scelta migliore, Libby capisce che vale la pena fare un secondo tentativo con Pete. Ma un’allettante e inaspettata proposta di lavoro la mette di fronte a un bivio: partire nuovamente o restare nel mondo idilliaco che sente di aver finalmente conquistato? Perché la perfezione, talvolta, si nasconde dove meno ce l’aspettiamo...
L'Angelo eterno lo aspettavo da molto e alla prima occasione lo acquisterò. È spuntato un nuovo romanzo della serie ma per ora va benissimo leggere finalmente questo. Allo stesso modo la trama di questo secondo libro, Amami per come sono, mi intriga parecchio per cui anche questo qui entrerà nella lista dei desideri.
Sul fronte cartacei invece (questi due escono in ebook il 21) il 28 Maggio usciranno "Nascosti nell'ombra" di Maya Banks "Il professionista” di Kresley Cole e "La fuga" di Lara Adrian… sapete già quali prenderete?

Per te qualunque cosa di Paige Harbison

Buongiorno lettori!
Eccoci qui - finalmente - con una nuova recensione!
Siete pronti?

Titolo originale: Anything to Have You
Genere: Romantico, Contemporaneo
Target: Young Adult
Editore: Harlequin Mondadori
Data di pubblicazione: 5 Maggio 2015
N°pagine: 333
Trama: Natalie e Brooke sono amiche da sempre, e per sempre. Così diverse ma inseparabili. Natalie è tranquilla e studiosa, contenta di stare in casa a guardare vecchi film, mentre Brooke è l'anima di ogni festa, la ragazza più popolare della scuola, quella che ognuna vorrebbe essere. Poi all'improvviso tutto cambia: in una folle notte che Natalie non riesce a ricordare e che Aidan, il ragazzo di Brooke, non riesce a dimenticare. L'amicizia tra le due ragazze si trova a una svolta, mettendo in discussione quello che pensavano di sapere l'una dell'altra e facendo loro scoprire che cosa davvero significhi la vera amicizia.
A essere sincera non sapevo bene cosa aspettarmi da questo romanzo. Ultimamente il genere Young Adult, che sia condito in salsa urban o contemporaneo non mi ispira molto. Magari la trama anche mi ispira ma l'idea del liceo e cose del genere mi lasciano un po' di così, non convinta.
Quindi ammetto di aver inziato un filo - filissimo - di malavoglia Per te qualunque cosa non essendo certa che fosse quello di cui avevo voglia di leggere. Tuttavia mi sono immancabilmente trovata a leggere fino a notte fonda questo romanzo.
Natalie e Brooke sono amiche da sempre ma in tutta la Winston Churchill High School non potrebbero esserci due ragazze più diverse. Brooke è l'anima di ogni festa, adora flirtare con i ragazzi ed è sempre impeccabile. Natalie per quanto una bella ragazza predilige un serata a vedere film e passare inosservata.
Malgrado le differenze sono inseparabili (finché non c'è una festa, s'intente) ma le cose iniziano a precipitare durante gli ultimi mesi dell'ultima anno di liceo.
Aidan è il fidanzato di Brooke ma dopo l'ennesimo litigio a causa del suo comportamento con i ragazzi qualcosa succede tra lui e Natalie mettendo a rischio l'amicizia della ragazza.
Lo stile è scorrevole e il romanzo si legge sicuramente volentieri. L'unico appunto che devo fare riguarda il linguaggio decisamente colorito di Brooke di cui si poteva fare volentieri a meno! (Ma c'è da dire che alla fine Brooke non mi è proprio piaciuta, ho preferito decisamente Natalie.)
Consiglio Per te qualunque cosa a chi è appassionato del genere (attenzione, stiamo comunque parlando di un YA a tratti esplicito) e in generale chi ama le storie di amicizia!

Blogger League #18

L'ospite della nuova puntata della Blogger Legue è Ale Pedace!
Siete pronti a conoscere un po' di più Ale e il suo blog Leggere è un mondo di volare senz'ali


Oltre ad essere una blogger chi sei nella vita di tutti i giorni?
Sono una figlia, un’amica, una sorella e una coinquilina, qualcuno direbbe anche che sono una rompiscatole! (Ma posso continuare ad ignorarlo!). Sono una studentessa di Ingegneria, adoro tutto quello che riguarda la matematica e la fisica, ma quando inizio seriamente a dare i numeri! Il mio rifugio sono i libri.
Quando sono di cattivo umore per qualche motivo ho bisogno di entrare una libreria o in una biblioteca. Quel silenzio, quella pace mi fanno passare qualsiasi cosa. Osservo i libri e penso che qualcuno un giorno ha deciso di mettere per iscritto quella storia che gli passava per la testa, che ha vacillato pensando che quella storia non sarebbe piaciuta a nessuno e che era da buttare. Ma nulla è da buttare, bisogna avere solo la forza di andare avanti e perseguire i propri obbiettivi credendo sempre in se stessi.

Come mai hai deciso di ritagliarti il tuo angolo virtuale? Parlaci del tuo rifugio, quali sono gli argomenti che tratti?
Il mio blog è nato da pochissimo in seguito all’omonima pagina di facebook.
Immagine“Leggere è un modo di volare senz’ali” è una frase che ho letto da qualche parte mentre da piccola leggevo “Nina, la bambina della sesta luna”, mi ricordo particolarmente quel giorno, perché leggevo della protagonista che nella sua stanza aveva scritto una frase su una bacheca di legno e l’aveva inchiodata alla testiera del letto. Io, che ero molto artistica, ho preso un cartoncino (che ho ancora!) e ho scritto “Leggere è un modo di volare senz’ali” tutto colorato e l’ho messo anche io nello stesso posto. Molti anni dopo ho deciso di immergermi nel mondo delle pagine di facebook, annotavo tutte le frasi belle che leggevo nei libri e volevo condividerle, poi leggendo in giro e seguendo i blog di molti di voi, ho pensato: Perchè no? Posso provarci! E adesso eccomi.. Speriamo di crescere anche qui.

Perché le persone dovrebbero diventare tuoi lettori fissi?
ops Non saprei, parto dal presupposto che sono ancora all’inizio e che su facebook mi è sembrato molto più semplice trovare sostenitori, qui mi sembra quasi impossibile! Io di solito seguo quei blog di cui mi piace la grafica (L’occhio vuole anche la sua parte!), quelli che sono aggiornati giornalmente e in cui posso trovare tante novità librose. Non mi piacciono particolarmente le recensioni lunghe, faccio fatica a leggerle, preferisco i pensieri concisi e divertenti, non noiosi.
La mia promessa ai lettori è che proverò a fare tutto questo!

Quali sono i tuoi sogni nel cassetto?
HarryLa mia parte coscienziosa e logica direbbe: “In questo momento il mio unico pensiero fisso è la laurea!”
Ma nel profondo so che non è così, immaginatemi come se avessi 11 anni e non 22, con in mano il primo libro di Harry Potter, gli occhi lucidi e il sorriso sulle labbra, le farfalle nello stomaco e l’ansia mentre Silente assegna gli ultimi punti ai Grifondoro che risalgono in classifica e vincono la coppa delle case! Riuscite a provare quello che provo io? Sono affascinata dal modo in cui un adulto possa far brillare gli occhi di un bambino. Ecco il mio sogno, scrivere per loro, scrivere qualcosa che li stupisca che gli illumini gli occhi, perché tutto è possibile.

Vuoi fare un augurio speciale agli altri membri della League?
Assolutamente! Voglio intanto ringraziarvi per aver creato questo gruppo, io sono molto socievole e disponibile, ma anche molto introversa. Vi leggo e vi seguo sempre, mi stupisco continuamente del modo in cui siete capaci di emozionarvi e impegnarvi in quello che credete. Io penso che chi si impegna in qualcosa di piccolo, sarà in grado di impegnarsi in tutto quello che la vita gli offre. L’augurio che faccio anche a me stessa è quello di continuare così, ad emozionarsi e a stupirsi per le piccole cose ed ad impegnarsi in quello in cui si crede.

Mi raccomando passate su questo blog e commentate qua e là nei vari post... e se vi piace, unitevi ai suoi lettori fissi!

In libreria #10

Ebbene so che vi avevo promesso basta anteprime per un po' ma scopro nuovi libri ogni giorno e voglio condividerli con voi!
Ditemi, qualcuno dei titoli di questa settimana vi attirano (guardate che se date un segno di vita non vi mangio, promesso!)
Il romanzo di oggi, rispetto a quelli scorsi, è già uscito - passando del tutto inosservato - e ha una trama davvero originale!
Possiamo vederlo come un distopico… ma saranno le api ad essere protagoniste!

Titolo originale: The Bees
Editore: Salani Editore
Data di pubblicazione: 7 Maggio 2015
N°pagine: 392
Trama: Quando Flora 717 emerge dalla sua celletta, nella Sala degli Arrivi, il suo destino sembra già tracciato. È un’ape operaia: la sua è la casta più umile dell’alveare, dove il lavoro e il sacrificio sono considerate le più alte virtù. Ma qualcosa, una mutazione, la distingue dalle sue sorelle, rendendola al contempo una minaccia e una risorsa irrinunciabile per la sua comunità. Poco a poco, Flora si fa strada nella gerarchia spietata dell’alveare. Il coraggio e la devozione dimostrati nel proteggere e servire la Regina le aprono addirittura le porte delle sue stanze private, ma lì Flora scopre qualcosa che non avrebbe dovuto sapere... Una minaccia incombe sull'alveare, ma il pericolo più grande, Flora ormai l’ha capito, viene proprio dal suo interno. Di chi fidarsi? Non certo delle misteriose Sacerdotesse della Salvia che tramano nei recessi dell’alveare e controllano le menti di tutte le sorelle. Flora non può rischiare, tanto più che lei stessa nasconde un segreto. Un istinto più forte della sua indole servile conduce ormai le sue azioni, mettendola in conflitto con la sua natura, il suo cuore e la sua società. Per Flora sarà il momento di prendere in mano il suo destino e quello del suo mondo.
L'idea che i protagonisti siano degli insetti (che tra l'altro detesto con tutta me stessa!) un po' mi destabilizza ma ormai credo che nulla mi impedirà di leggerlo!

Prossimamente in libreria #67

Nuovo giorno… nuova anteprima!
A meno di non scoprire qualcosa di nuovo nel corso della giornata questa dovrebbe essere l'ultima almeno per un po'!
Oggi tocca a un distopico (dalla trama mi sa molto di distopico o cmq giù di li come genere) in uscita a giugno per la Sperling!

Titolo originale: The Young World
Serie: The Young World Trilogy n°1
Genere: Fantascienza, Distopico
Target: Young Adult
Editore: Sperling&Kupfer
Data di pubblicazione: 1 Giugno 2015
N°pagine: 336
Trama: Il mondo che conosci è finito. Da oggi non conta chi sei stato, ma solo chi saprai essere.
Sono bastati due mesi perché un misterioso virus decimasse la popolazione di tutto il mondo: uomini, donne, bambini. Solo gli adolescenti sono stati risparmiati.
In questa nuova società senza regole, dove ogni ordine sociale è scomparso, i giovani sopravvissuti si sono organizzati in tribù e hanno imparato, a modo loro, a farsi strada in una realtà sempre più ostile. New York è ormai una città fantasma e la violenza regna sovrana. Ma a Washington Square, il giovane Jeff è riuscito a ricostruirsi una vita, seppur precaria, insieme al fratello maggiore Wash e Donna, la ragazza di cui è segretamente innamorato. Quando però, raggiunti i diciotto anni, Wash viene colpito dal virus e muore, Jeff decide di avventurarsi nella città insieme ai suoi amici. Perché qualcosa gli dice che là fuori c’è un modo per far tornare tutto come prima e salvare l’umanità…
L'autore è niente meno che Chris Weitz, sceneggaitore e regista. Ha diretto, tra gli altri, film di successo come La bussola d’oro e New Moon, il secondo fortunatissimo capitolo della saga di Twilight. The Young World è il suo romanzo d’esordio: primo di una trilogia, è in corso di pubblicazione in 15 Paesi e la Warner Bros ne ha già acquistato i diritti cinematografici.

Vi ispira questo nuovo titolo?

Prossimamente in libreria #66

Ed eccoci con la quarta segnalazione della settimana!
Vi prego di non odiarmi, vi prometto che da lunedì prossimo torneranno le rec! Metterò tutto la mia buona volta per accelerare la rilettura de La straniera in vista del 28!
Poi tra Per te qualunque cosa e La memoria dell'acqua quale rec vorreste prima?
E mentre ci pensante… nuova uscita!

Titolo originale: After
Serie: After n°1
Genere: Romantico, Contemporaneo
Target: New Adult
Editore: Sperling&Kupfer
Data di pubblicazione: 9 Giugno 2015
N°pagine: 450
Trama: Acqua e sapone, ottimi voti e con un ragazzo perfetto che l’aspetta a casa, Tessa ama pensare di avere il controllo della sua vita. Al primo anno di college, il suo futuro sembra già segnato... Sembra, perché Tessa fa a malapena in tempo a mettere piede nel campus che subito s’imbatte in Hardin. E da allora niente è come prima. Lui è il classico cattivo ragazzo, tutto fascino e sregolatezza, arrabbiato con il mondo, arrogante e ribelle, pieno di piercing e tatuaggi. È la persona più detestabile che Tessa abbia mai conosciuto. Eppure, il giorno in cui si ritrova sola con lui, non può fare a meno di baciarlo. Un bacio che cambierà tutto. E accenderà in lei una passione incontrollabile. Una passione che, contro ogni previsione, sembra reciproca. Nonostante Hardin, per ogni passo verso di lei, con un altro poi retroceda. Per entrambi sarebbe più facile arrendersi e voltare pagina, ma se stare insieme è difficile, a tratti impossibile, lo è ancora di più stare lontani. Quello che c’è tra Tessa e Hardin è solo una storia sbagliata o l’inizio di un amore infinito? Con oltre un miliardo di lettori online, After si è imposto come fenomeno mondiale. Prima con l’esordio da record su Wattpad, la più grande community online di scrittori self-published, dove ha totalizzato 5 milioni di commenti e 11 milioni di Mi piace. E poi in libreria, in una nuova versione, inedita e ampliata: in corso di pubblicazione in 30 paesi, After è ai primi posti delle classifiche negli Stati Uniti, in Francia, Spagna e Germania, e la Paramount Pictures ne ha già acquistato i diritti cinematografici. Ora finalmente arriva in Italia.
Questo titolo per quanto sia amato e odiato in ogni dove mi ispira e presto o tardi lo leggerò. E voi cosa ne pensate? Siete intrigati dalla trama oppure no?

Prossimamente in libreria #65

Si vede che per me questo è periodo di riletture vero?
Dopo un periodo stra pieno di recensioni (che spero abbiate gradito!) sono giorni che vi propino schede di prossime uscite!
Oggi super anteprima, almeno per quanto riguarda la cover che gentilmente la Mondadori mi ha inviato e invito tutti i blogger a condividerla con nuovi post ;) Che siate amati del fantasy o no sento che sarà una delle migliori letture di quest'estate!

Titolo originale: Red Queen
Serie: Red Queen n°1
Genere: Fantasy
Editore: Mondadori
Data di pubblicazione: 1 Giugno 2015
N°pagine: 432
Trama: Il mondo di Mare Barrow è diviso dal colore del sangue: rosso o argento. Mare e la sua famiglia sono Rossi, povera gente, destinata a vivere di stenti e costretta ai lavori più umili al servizio degli Argentei, valorosi guerrieri dai poteri sovrannaturali che li rendono simili a divinità.
Mare ha diciassette anni e ha già perso qualsiasi fiducia nel futuro. Finché un giorno si ritrova a Palazzo e, proprio davanti alla famiglia reale al completo, scopre di avere un potere straordinario che nessun Argenteo ha mai posseduto. Eppure il suo sangue è rosso...
Mare rappresenta un’eccezione destinata a mettere in discussione l’intero sistema sociale. Il Re per evitare che trapeli la notizia la costringe a fingersi una principessa Argentea promettendola in sposa a uno dei suoi figli. Mentre Mare è sempre più risucchiata nelle dinamiche di Palazzo, decide di giocarsi tutto per aiutare la Guardia Scarlatta, il capo dei ribelli Rossi.
Questo dà inizio a una danza mortale che mette un nobile contro l’altro e Mare contro il suo cuore.
Regina Rossa apre una nuova serie fantasy vivida e seducente dove la lealtà e il desiderio rischiano di esseri fatali e l’unica mossa certa è il tradimento.
Non vedo l'ora che arrivi il primo giugno, e che abbia o no esami all'orizzonte (e in effetti ci sono) nessuno mi potrà impedire di leggerlo!

Prossimamente in libreria #64

Stavo vagando in internet alla ricerca di qualche nuovo libro o offerta ebook da acchiappare quando sono, non mi ricordo neanche perché, finita sul sito della Multiplayer edizioni… e lì mi sa ho trovato la mia anima gemella.

Titolo originale: The Queen of The Tearling
Serie: The Queen of The Tearling n°1
Genere: Fantasy
Editore: Multiplayer Edizioni
Data di pubblicazione: 9 Luglio 2015
N°pagine:
Trama: Il giorno del suo diciannovesimo compleanno la principessa Kelsea Raleigh Glynn, cresciuta in esilio, intraprende un pericoloso viaggio alla volta del castello in cui è nata per riprendersi il trono che le spetta di diritto. Kelsea è una ragazza determinata che adora leggere e imparare e che somiglia ben poco a sua madre, la fatua e frivola regina Elyssa. Kelsea sarà pure inesperta, ma non è indifesa: al collo porta lo zaffiro di Tearling, un gioiello dagli immensi poteri magici, ed è accompagnata dalla Guardia della Regina, un gruppo scelto di coraggiosi cavalieri guidato dall’enigmatico e fedele Lazarus.
Kelsea avrà bisogno di tutti loro per sopravvivere alla cabala di nemici che cercherà di impedire la sua incoronazione con ogni mezzo, da sicari dai mantelli cremisi a tremendi incantesimi di sangue.
Nonostante il suo sangue reale, Kelsea è ancora una giovane piena di insicurezze, una bambina chiamata a guidare un popolo e un regno dei quali non sa praticamente nulla. Quello che scoprirà nella capitale, però, cambierà tutto, mettendola di fronte a orrori inimmaginabili. Sarà un gesto semplice quanto audace a gettare il regno nel caos, scatenando la vendetta della tirannica sovrana della vicina Mortmesne: la Regina Rossa, una strega posseduta dalla magia oscura. Kelsea dovrà scoprire di chi fidarsi tra i suoi servitori, i nobili di corte e le sue stesse guardie del corpo.
La sua missione per salvare il regno e compiere il suo destino è appena cominciata: Kelsea dovrà affrontare un viaggio alla scoperta di sé stessa e una prova del fuoco che la faranno diventare una leggenda… se solo riuscirà a sopravvivere.
Sul momento la prima cosa che mi ha colpito e conquistata è stata la cover, assolutamente fantastica, ma a poco a poco mi sono resa come che il titolo era da parecchio nella mia lista dei desideri su Goodreads e soprattutto ero incappata una volta nella notizia che questo libro, questa serie, diventerà un film con Emma Watson come protagonista. Sono davvero felice quindi che arrivi in Italia e speriamo non rischi di passare inosservato… malgrado non manchino le recensioni negative sul romano sono fiduciosa che mi conquisterà, e lo farà per tutti gli amanti del fantasy!
Non vedo l'ora che sia il 9 luglio *-*

Magia, avventura, mistero e sentimenti si combinano nell'epico debutto di una giovane principessa che deve riprendersi il trono della sua defunta madre, imparare a governare... e sconfiggere la Regina Rossa, una potente e malvagia strega decisa a distruggerla.

Blogger League #17

Eccoci con un nuovo appuntamento della blogger League!
Oggi il blog ospite sarà Frency del blog Camminando tra le pagine!


Oltre ad essere una blogger chi sei nella vita di tutti i giorni?
Sono Francesca, ma per tutti sono da sempre Frency. Nella vita di tutti i giorni sono una ragazza semplice e dai saldi valori. Divido la mia vita tra l’università e il mio lavoretto part time che mi permette di togliermi tutti i miei sfizi – libri, per lo più - senza dover dipendere da nessuno.
Il mio tempo libero – oltre che con la compagnia di un buon libro - lo trascorro per lo più con gli amici che adoro e il mio ragazzo che mi sopporta ormai da 11 anni, e ovviamente la mia famiglia che mi sta vicina e condivide e supporta tutte le scelte che faccio… colpi ti testa compresi, e sono molto numerosi!
La mia famiglia mi ha trasmesso la passione per la lettura. I miei genitori leggono entrambi moltissimo, e fin da piccolissima mi hanno abituata alla compagnia di un buon libro, credo di essere stata una delle poche bambine che i capricci li faceva in libreria e non nei negozi di giochi!
Leggo tutto quello che è romance: urban fantasy, paranormal romance, young adut e ultimamente non so resistere ai new adult. Eh si sono un inguaribile romantica… non posso proprio farne a meno.
Le mie amiche sbavano per scarpe e borse, amo anch’io lo shopping di vestiti… quale ragazza non lo ama? Ma il mio shopping preferito è in libreria, li sono capace di combinare veri disastri… e il mio portafoglio ne sa qualcosa!!


Come mai hai deciso di ritagliarti il tuo angolo virtuale? Parlaci del tuo rifugio, quali sono gli
argomenti che tratti?
Come ho detto nella risposta delle domanda precedente la mia passione è la lettura, sono una lettrice compulsiva. Quindi nel mio blog parlo principalmente di libri: scrivo recensioni, pubblico anteprime e simpatiche rubriche a tema libresco ;)
Da tempo seguivo innumerevoli blog letterari, e ho sempre trovato molto utili i consigli di altri lettori, come me, e mi è sempre piaciuta l’idea di aprire uno spazietto virtuale tutto mio. Inizialmente pubblicavo le mie recensioni sul mio profilo di amazon, ma poi a settembre ho deciso di buttarmi ed è nato il mio blog: Camminando Tra le Pagine – è un blog ancora piccolino. Ma oggi giorno cresce un pochino di più e la cosa mi riempie di gioia.

Perché le persone dovrebbero diventare tuoi lettori fissi?
Che domanda difficile.
Questa domanda mi mette in difficoltà!
Onestamente non saprei.
Nella blogosfera ci sono centinaia di blog che trattano l’argomento libri, e non credo che il mio blog abbia niente di speciale rispetto agli altri.
Ma ci metto passione, ci dedico tempo e mi impegno davvero tanto per far si che cresca.
Quando scrivo una recensione mi impegno al massimo e cerco in tutti i modi di trasmettere ai miei lettori le emozioni che mi ha suscitato un certo libro, non sono sicura di riuscirci sempre, ma mi impegno al massimo per farcela. Ed è una soddisfazione enorme quando leggo i commenti sotto i miei post, o quando vedo che si è aggiunto un follower tra i miei lettori, perchè significa che in qualche modo il mio impegno sul blog li ha colpiti e questo mi riempi davvero di gioia!!
Volete sapere perché dovreste seguirmi??
Per condividere una passione comune, per parlare dei romanzi che abbiamo amato e che ci hanno emozionato e anche di quelli ci sono piaciuti meno.
Insomma, per parlare di libri e tenersi sempre aggiornati!!!
Insomma, io adoro parlare di libri e confrontarmi con altri lettori come me… Purtroppo i miei amici non hanno questa stessa mia passione e nella vita vera raramente ho la possibilità di confrontarmi con loro sulle letture, ma nella blogosfera ci sono un sacco di persone che amano leggere!!!
Quindi se vi va di parlare di libri questo è il posto giusto… seguitemi, se vi va!

Quali sono i tuoi sogni nel cassetto?
Il mio sogno nel cassetto?
Sposare Jamie Campbell Bower, ho una cotta per lui da sempre ;)
Scherzi a parte… A dire il vero ne ho diversi.
Mi piacerebbe girare il mondo, soprattutto fare un coast to coast degli Stati Uniti.
Vorrei tanto poter aprire una libreria tutta mia dove poter consigliare i lettori, purtroppo ho notato che al giorno d’oggi sono pochi i librai che sanno consigliare un buon libro e che fanno il loro lavoro con passione… almeno questo nella mia città.
Mi piacerebbe scrivere un romanzo romance che faccia sognare e battere il cuore dei lettori più romantici e che scali la classifica del New York Time (Lo so, è irrealizzabile!!! Ma sognare non costa niente, quindi tanto vale farlo in grande), scrivo spesso ma non ho mai avuto il coraggio di condividere le mie storie con nessuno… chissà forse un domani!

Vuoi fare un augurio speciale agli altri membri della League?
Gli altri blogger hanno tutti fatto degli auguri stupendi e credo che ormai sia stato già detto tutto.
Comunque auguro a tutti i membri della League tanta felicità, e auguro a tutti di riuscire a realizzare i propri desideri e gli obiettivi che ciascuno di noi si è fissato per la sua vita.
Continuate a portare avanti i vostri blog e le vostre passioni senza paura delle critiche.

Mi raccomando passate su questo blog e commentate qua e là nei vari post... e se vi piace, unitevi ai suoi lettori fissi!
Powered by Blogger.

© Liber Arcanus ,
AllRightsReserved.

Designed by ScreenWritersArena
Modificato da AmanteDiLibri